Chiunque può avere demenza mentre invecchia, ma ci sono alcuni fattori di rischio che è necessario conoscere. Tutti hanno paura di avere ...

Quali sono i fattori di rischio per la sofferenza della demenza

Chiunque può avere demenza mentre invecchia, ma ci sono alcuni fattori di rischio che è necessario conoscere.



Tutti hanno paura di avere la demenza in futuro, quando diventano più grandi. Anche se sembra essere abbastanza lontano, è necessario prendere in considerazione i fattori di rischio ora per evitare questa condizione in futuro. Ci sono indagini che chiariscono che ci sono nuove combinazioni di fattori che aumentano il rischio di demenza in futuro. Ci sono scoperte che possono aiutare i medici a rilevare le persone a rischio di demenza in futuro e trattarle di conseguenza prima che ciò accada.



La demenza preoccupa la popolazione



La demenza preoccupa la popolazione. La gente invecchia e vive più a lungo, questo è normale... l'aspettativa di vita aumenta ed è necessario capire perché la demenza si verifica per cercare di impedire che accada nelle persone. In tutto il mondo, la demenza è la ragione principale causa di disabilità e dipendenza negli anziani.



la demencia preocupa a la población Demenza preoccupa la popolazione



Nei soli Stati Uniti, più di cinque e mezzo di persone che vivono con l'Alzheimer e milioni di persone, che è il più demenza comune. Si stima che coppia il 2050, questa cifra salirà a non meno di 14 milioni di persone, e tenendo in considerazione solo le statistiche degli Stati Uniti, quindi se estimásemos popolazione mondiale, il numero aumenterebbe considerevolmente.



Al momento, non ci sono trattamenti efficaci, quindi è essenziale per capire i fattori che contribuiscono, se abbiamo tagliato le radici.



Uno studio cerca di conoscere i fattori di rischio



Per comprendere i fattori di rischio che faremo riferimento a un'origine dati, è il Framingham Heart Study (FHS), che iniziato nel 1948. Ad oggi, ha seguito tre generazioni di partecipanti, e la sua funzione principale è quella di osservare i fattori comuni che contribuiscono alle malattie cardiovascolari.



Studiosi della Scuola di Medicina dell'Università di Boston in Il Massachusetts ha recentemente approfittato della grande quantità di dati raccolti come parte delle indagini. Gli studi hanno seguito i fattori di rischio modificabili, cercato di identificare i fattori di rischio della malattia che sono suscettibili di cambiamento, che consente la possibilità di prevenire la demenza.



L'analisi è stata la prima ad utilizzare un approccio di apprendimento automatico per generare un quadro più chiaro dei fattori di rischio che contribuiscono alla demenza. L'apprendimento automatico utilizza tecniche statistiche avanzate che consentono ai sistemi informatici di "apprendere" con i dati senza essere specificamente programmati. In altre parole, i sistemi imparano guardando i dati e possono rilevare i pattern senza che gli umani debbano guidare il loro processo di "pensiero".



Fattori di rischio



I ricercatori hanno utilizzato dati presi nel 1979-1983 e erano particolarmente interessati alle informazioni sulla demografia e sullo stile di vita. I loro risultati sono stati recentemente pubblicati sul Journal of Alzheimer's Disease.



a medida que envejecemos, nuestras posibilidades de desarrollar demencia aumentan Invecchiando, le nostre possibilità di sviluppare demenza aumentano



Come previsto, l'età è stata esposta come un fattore di rischio significativo. Con l'invecchiamento, aumentano le possibilità di sviluppare demenza e questo è noto da molto tempo. Tuttavia, gli autori hanno trovato altre relazioni significative nascoste nei dati, in quanto spiegano altri fattori di rischio come:



- Being vedovo



- Per avere un BMI più basso di quello sano



- Dormire meno di quanto un adulto ha bisogno



Questi risultati potrebbero essere utili per i medici. Ad esempio, se un parente anziano è vedovo e sottopeso, può essere prudente osservare attentamente i primi segni di demenza.



La maggior parte degli strumenti per lo screening della demenza richiedono una formazione o un test specializzato, ma la cura primaria oi medici di famiglia sono la prima linea di screening.



Comprensione dei fattori Il rischio è essenziale per essere consapevoli dei primi segni di demenza e cercare un aiuto professionale nel più breve tempo possibile e migliorare così la qualità della vita della persona che è affetta da questa malattia.