Vi diciamo come identificare questa fastidiosa malattia autoimmune. A volte può succedere che la nostra pancia faccia male più del normal...

Cos'è la colite ulcerosa?

Vi diciamo come identificare questa fastidiosa malattia autoimmune.



A volte può succedere che la nostra pancia faccia male più del normale e dobbiamo visitare il bagno più volte a causa della diarrea. Ciò può essere dovuto al fatto che abbiamo mangiato qualcosa di piccante, che non ci ha preparato bene o che non siamo abituati.



Tuttavia, se abbiamo spesso questi sintomi e possiamo vedere sangue o pus nelle feci significa che Potremmo soffrire di colite ulcerosa. In Bekia vi diciamo cos'è questa malattia, qual è il suo trattamento e come possiamo migliorare la nostra dieta per vivere più facilmente con essa.



Cos'è la colite ulcerosa



La colite ulcerosa è una malattia che produce infiammazione dell'intestino crasso e la comparsa di ulcere nel colon. A causa di questi disturbi le feci diventano diarrea accompagnate da sangue o una sostanza bianca quando espulse dal corpo. Inoltre, la persona che soffre di questa malattia hanno un forte dolore nella parte bassa della pancia, malessere generale e si noterà un rapido calo di peso.



consulta médica Dato il dubbio deve andare al nostro medico.



è una malattia autoimmune, vale a dire, generato dal nostro corpo e non abbiamo preso nessuno. Sfortunatamente, non ha cura. Così la persona interessata deve cambiare il vostro stile di vita per imparare a convivere con essa e alleviare il loro dolore.



Se abbiamo questi dolori e crediamo che potremmo essere affetti da colite ulcerosa, dovremmo consultare il medico il prima possibile. Molto probabilmente, chiedete test delle feci, una colonscopia e, in alcuni casi, un'endoscopia. Con queste due procedure mediche è possibile vedere l'intestino crasso all'interno con una microcamera e valutare se è affetto da ulcere o infiammate.



Normalmente questa malattia compare quando siamo già adulti. Tuttavia, dobbiamo andare dal professionista non appena iniziamo a notare i sintomi, perché se non ci prendiamo cura di noi stessi, i medici dovranno estrarre il pezzo di intestino crasso più danneggiato dalla malattia.



Le cause che lo generano non sono ancora sapere esattamente, quindi gli esperti non hanno ancora una spiegazione sull'origine di questa malattia.



Trattamento della colite ulcerosa



Una volta che il professionista sanitario ha diagnosticato questo malattia dovrai sottoporti ad una serie di procedure.



Se la colite ulcerosa è già in fase avanzata probabilmente essere sottoposto ad un intervento chirurgico per rimuovere la parte interessata del grosso intestino e non può più essere curata. Quando la malattia non ha ancora raggiunto questo scopo è curabile con farmaci anti-infiammatori e immunoregolatore che non aiuta continuerà a diffondersi (e danneggiando così almeno una parte dell'intestino crasso), oltre ad alleviare il dolore e crampi nello stomaco della persona colpita



con questi farmaci in gran parte fermare la comparsa di sangue e pus nelle feci.. Tuttavia, l'unico modo per fermare la diarrea e peggiorare l'intestino è quello di cambiare le abitudini alimentari di coloro che soffrono di colite ulcerosa per tutta la vita. Vale a dire, dal momento in cui viene diagnosticata la malattia, il medico o l'operatore sanitario ti fornirà un tavolo o una guida degli alimenti che dovresti consumare e quelli che sono proibiti nella tua dieta.



chica tomando café Dovremmo evitare di assumere bevande irritanti come caffè o alcol.



Anche se sembra molto difficile da fare, i risultati hanno dimostrato che se il paziente affetto da colite ulcerosa si prende cura della sua dieta sarà in grado di ridurre la crescita della malattia e il dolore grave che è ti provoca



Questa dieta consiste nel mangiare poco e spesso (purché non forzare lo stomaco all'improvviso), sdraiarsi dopo i pasti in modo che l'apparato digerente possa svolgere il suo processo senza sforzo, bere acqua costantemente per tutto il giorno, limitare l'assunzione di cibi con molta fibra (poiché li farà andare più pancia), non mangiare piatti troppo freddi o caldi (perché possono irritare lo stomaco e intestino) ed evitare altre sostanze irritanti come caffè, alcol e tabacco.



Quindi, questa malattia è abbastanza comune e di solito soffre di persone di qualsiasi età. Una volta diagnosticata, deve essere seguita la consulenza del medico per evitare che peggiori e dovrebbe terminare in chirurgia.



Sebbene sia fastidioso, il paziente può condurre una vita normale adattandosi solo a i bisogni di una dieta sana ed equilibrata per liberarsi dal dolore e dal disagio. Al minimo sospetto di soffrire dei sintomi della colite ulcerosa, è meglio consultare un professionista e seguire il trattamento.