Vi diciamo come una colposcopia è fatto e ciò che può rilevare, un test ginecologica di vedere sia la cervice. Colposcopia è un procedura...

Colposcopia

Vi diciamo come una colposcopia è fatto e ciò che può rilevare, un test ginecologica di vedere sia la cervice.



Colposcopia è un procedura ginecologica con il quale, attraverso illuminazione e ottenere immagini ingrandite della vulva, pareti vaginali e cervice, permette l'equipe medica per esaminare e rilevare anomalie in queste strutture.



La cervice è la base dell'utero che porta al canale del parto, la vagina. Durante colposcopia può eseguire prove speciali come lavaggio acido acetico, l'uso di filtri colorati e campionamento del tessuto o biopsia.



Colposcopia essere confusa con culdoscopy, cioè l'inserimento di uno strumento attraverso il lato posteriore della vagina per la zona pelvica dietro la vagina, cioè di eseguire un esame visivo dell'utero, ovaie e tube di Falloppio.



Perché una colposcopia fatto?



normalmente si procede a colposcopia quando è necessario esaminare la cervice perché il risultato del Pap test è anormale.



el colposcopio es el instrumento utilizado para realizar esta prueba ginecológica Il colposcope è lo strumento utilizzato per effettuare questa prova ginecologica



Ma anche se il test Pap risultati normali, colposcopia è necessario talvolta quando la cervice è visibilmente anormale per il ginecologo che ha eseguito il Pap test.



L'obiettivo della colposcopia è determinare quali sono le cause dell'aspetto anomalo della cervice o il risultato anormale del Pap test, e quindi sapere quale trattamento è più appropriato per dare al paziente.



Come si fa una colposcopia?



Un colposcopio è un microscopio che assomiglia ad un binocolo. Lo strumento ha una gamma di lenti d'ingrandimento e filtri colorati che consentono al medico di rilevare piccoli vasi sanguigni anormali nella cervice. Il colposcopio viene utilizzato per esaminare le pareti vaginali e la cervice attraverso l'apertura vaginale.



- Il primo passo della procedura è esaminare la vulva e la vagina per segni di verruche genitali o altre escrescenze. Le verruche genitali sono causate dal virus del papilloma umano (HPV), che è un virus a trasmissione sessuale che può causare il cancro cervicale.



- Successivamente > Test di Papanicolaou.



- La cervice viene ispezionata e tre test speciali eseguiti: lavaggio con acido acetico, filtri colorati colposcopio e campioni di tessuto prelevati dalla cervice (biopsia)



La colposcopia è una procedura completamente sicura. Le loro complicanze sono limitate, a volte, a una leggera colorazione del sangue dopo il test.



Il ginecologo cerca con questo test di osservare la giunzione squamocolumnare, che è l'area della cervice che dà origine a la maggior parte dei casi di cancro cervicale. La giunzione termine squamocolonnare riferisce al confine tra i due tipi di cellule:



- cellule squamose che rivestono la superficie esterna della cervice,



- e cellule colonnari che normalmente costituiscono la rivestimento endovervical del canale.



canale endocervicale collega la cervice con il corpo dell'utero. La maggior parte dei casi di cancro cervicale sorgono nelle cellule squamose e, di conseguenza, noto come il cancro del collo dell'utero a cellule squamose.



con la colposcopia se busca examinar el cuello uterino con más detalle La colposcopia cerca di esaminare la cervice in maggior dettaglio



Durante la colposcopia, la giunzione squamocolumnare completa è più tipica delle giovani donne. Questo perché dopo la menopausa, questa giunzione squamocolumnare tende a migrare nel canale endovervicale. La colposcopia, quindi, non è adatta alle donne che hanno attraversato la menopausa.



Se l'intera area di GSC della cervice non è visibile in colposcopia può essere necessario effettuare altra procedura consenta esaminare tutte GSC.



Dopo i risultati di colposcopia, qual è l'approccio per il trattamento di lesioni del collo dell'utero?



Se i risultati della biopsia mostrano precancro (displasia) o il cancro, può consigliare il trattamento. La displasia può essere lieve, moderata o grave. Quasi tutte le donne con displasia possono eseguire trattamenti in studio del medico. Il medico di solito sceglie tra due tipi di trattamento.



- Il primo tipo è la distruzione (ablazione) dell'area anormale. Questa procedura di distruzione è la fotoablazione laser del diossido di carbonio e criocauterio.



- Il secondo tipo è l'estrazione (resezione). Questa procedura consiste in escissione elettrochirurgica ad anello (una procedura nota come LEEP dovuta al suo acronimo in inglese), conizzazione con bisturi a freddo e isterectomia.



Entrambi i tipi di trattamento curano il 90% dei pazienti con displasia, il che significa che il 10% delle donne avrà una ricaduta della loro anormalità dopo il trattamento.



Solo alcuni casi accuratamente selezionati di cancro cervicale sono trattati con LEEP o conizzazione con bisturi a freddo. La maggior parte dei casi di cancro cervicale e casi occasionali di displasia grave sono trattati con isterectomia. Il trattamento per la displasia o il cancro di solito non viene eseguito al momento della colposcopia iniziale poiché il trattamento dipende dall'analisi delle biopsie eseguite durante la colposcopia.