L'ernia inguinale è una fessura prodotta nella parete addominale, ma ciò è il trattamento? L'ernia inguinale è causato da uno str...

Trattamento ernia inguinale

L'ernia inguinale è una fessura prodotta nella parete addominale, ma ciò è il trattamento?



L'ernia inguinale è causato da uno strappo nella parete addominale. Il suo nome indica l'area in cui appare, dato che si trova nella zona dell'inguine o molto vicino ad esso. Attraverso quell'apertura è dove il nostro intestino tenue sporge non avendo parte di quella barriera. Ma cosa succede quando crediamo di averne uno?



La cosa principale è quello di vedere un medico al più presto possibile, in quanto Ci sono diversi tipi di ernia inguinale e alcuni hanno una certa urgenza di altri. Perché dovrebbe tenere a mente che tipo di pacchetto che abbiamo.



la hernia inguinal es producida por una fisura en la pared abdominal L'ernia inguinale è prodotto da una fessura nella parete addominale



Diagnostica



In primo luogo, si può osservare l'area in che è la protuberanza. Se vicino all'inguine o basso addome più probabile caso di un'ernia inguinale. Anche così, dobbiamo confermarlo con il nostro medico di famiglia.



Il prossimo passo consigliato dagli stessi esperti è la scansione fisica. Palpando con cura il rigonfiamento che spicca possiamo definire il tipo di ernia di cui si tratta. Certo, quindi dobbiamo confermare i nostri sospetti con uno specialista in materia e seguire i loro consigli professionali.



Nel caso si tratti di una piccola ernia, il medico può richiedere un'ecografia o una TAC per verificare se il pacco che abbiamo riguarda un'ernia inguinale o no. In caso di sovrappeso, il primo test è il più efficace in questi casi.



L'operazione è l'opzione migliore



La soluzione più efficace per il trattamento di un'ernia inguinale è l'operazione, dal momento che è un problema che potrebbe crescere nel tempo. Non possiamo aspettare molto per vedere un dottore, perché le cose potrebbero complicarsi.



Appaiono diversi tipi di ernie, alcune delle quali sono più preoccupanti di altre. Una delle cause che di solito si verificano, oltre alla genetica, è il postoperatorio dovuto alla scarsa guarigione del tessuto dopo l'intervento chirurgico nella zona addominale.



Per identificare la variante dell'ernia inguinale che soffriamo, esiste una serie di caratteristiche che le differenziano. In questo processo di distinzione ci concentreremo sul tipo di pacchetto che è.



L'ernia inguinale riducibile è quella che, premendo leggermente la protuberanza, ritorna all'interno della cavità senza problemi. D'altra parte, quello che torna facilmente è noto come incoercibile.



Appaiono quindi due tipi di pacchetti che richiedono più urgenza di quelli precedenti. Entrambi mostrano un'ernia che non cede alla pressione delle nostre dita. La differenza è che l'ernia strozzata è causata da un problema di flusso del sangue nell'intestino tenue, mentre l'ernia incarcerata è dovuta al piccolo spazio all'interno della parete addominale.



Se si decide di avere un intervento chirurgico, le cicatrici di chirurgia di solito si guariscono con la supervisione di professionisti. Inoltre, i nuovi progressi della medicina e chirurgia hanno permesso anticipo come eseguire queste procedure.



una de las causas que suelen producirse, además de la genética, es la postoperatoria Una ragione, oltre genetica, che si verificano solitamente è postoperatorio



Tipi di interventi



Hay i casi in cui possono verificarsi complicazioni dopo un intervento chirurgico, anche se non molti. Può verificarsi l'incarcerazione, che è quando l'intestino è imprigionato e può infiammarsi più del necessario. In tal caso, e attraverso una revisione periodica dopo la prima operazione, verrà rilevato e si procederà ad intervenire attraverso uno nuovo.



L'hernioplastica laparoscopica è l'operazione più comune in questi casi. È un tubo sintetico di uno spessore molto sottile che ha una piccola fotocamera a un'estremità. Con questo dispositivo, il professionista può osservare in modo più dettagliato l'interno della parete addominale e operare con una precisione più accurata. Inoltre, non è necessario aprire una grande incisione.



Infine, procederemo per posizionare una rete di resistenza che fungerà da barriera, impedendole di riemergere. Il recupero è più breve rispetto ad altri interventi e comporta meno dolore per il paziente.



Un altro dei più usati è open hernioplasty. Con questo l'apertura che viene fatta è maggiore della precedente, ma la procedura e la velocità sono le stesse, praticamente. Impedisce all'ernia di ricomparire grazie alla rete artificiale che si trova nel punto in cui è stata prodotta la fessura della parete addominale.



Infine, ci sono altre procedure che sono sempre meno praticate tra i professionisti. Certo, la sua efficacia è ancora dimostrata. Con questo intervento, la frattura del muscolo aperto viene suturata e si evita il ripetersi.



A seconda della gravità e ogni persona, così come il parere di uno specialista in queste questioni, decideremo quale è quella giusta. Naturalmente, dopo l'intervento chirurgico non si può fare diverse cose, compresa l'area oziare e si accumulano senza sforzo o pesi pesanti per l'addome.