Ci sono diversi tipi di dolore che possono essere passati a seconda delle circostanze personali. Non solo la perdita di una persona amata pa...

Quali sono i diversi tipi di lutto?

Ci sono diversi tipi di dolore che possono essere passati a seconda delle circostanze personali. Non solo la perdita di una persona amata passa attraverso il dolore, ci sono più situazioni.



Normalmente associamo il lutto alla morte di una persona cara, tuttavia, il lutto è una reazione al perdita . Una reazione emotiva che si verifica quando perdiamo qualcosa e quella perdita è un vuoto. Ci sono durante le nostre vite, duelli che non sono collegati a una morte, sono chiamati, duelli senza morte. Vi diciamo alcuni di loro e le loro caratteristiche.



Il lutto atteso prima di una malattia terminale



Dopo la diagnosi di una malattia terminale, sia il paziente sia l'ambiente più vicino, passeranno attraverso un duello composto da cinque fasi chiaramente differenziate. Prima la negazione come meccanismo di difesa, "questo non è vero, non può succedere a me". Poi arriva la rabbia, "perché io?" Dopo la trattativa, cerchiamo di fare un accordo, di solito con Dio, per ottenere di nuovo la salute in cambio di un buon comportamento. Successivamente, quando la persona inizia a essere consapevole della situazione e della sua portata, appare la fase di depressione, segnata dall'isolamento sociale. La tristezza, la paura e l'incertezza appaiono nel futuro e tu inizi ad avere una prospettiva diversa su ciò che è importante nella vita. I sintomi depressivi del processo di lutto non sono sinonimi di malattie mentali. E infine, accettazione.



los psicólogos señalan la importancia de permitir a la persona transitar por todas las etapas del duelo Gli psicologi sottolineano l'importanza di permettere alla persona di transito attraverso tutte le fasi del dolore



Gli psicologi sottolineano l'importanza di consentire alla persona di transito attraverso tutte le fasi del dolore, per raggiungere l'accettazione della nuova situazione in modo soddisfacente. E 'importante in questo tipo di partita che la persona ammette che ha bisogno di tempo per assimilare ciò che sta accadendo, senza pressione. Aiuto professionale sarà molto importante sia per la persona interessata e dei gruppi familiari e di supporto.



Lutto dopo un aborto



In questi casi, a differenza del resto, c'è una morte, quella del feto. È una delle esperienze più spiacevoli nella vita di una coppia, specialmente se il bambino è voluto e / o desiderato da molto tempo. In questi casi, è importante capire che la perdita del nascituro verrà sperimentata in modo diverso da ciascuno dei genitori, e che il dolore e il modo di esprimerlo saranno anche, senza quindi, la sensazione di perdita è minore. Incolpare l'altro non risolverà nulla, è necessario sostenersi a vicenda. Non cadere nell'errore dei vecchi rimproveri. Il momento della gestazione sarà un fattore importante. Se il bambino era già più formato della madre o è venuto a notare i primi calci o come si è trasferito all'interno dell'utero, ha sentito il tuo battito cardiaco, ha già degli ultrasuoni, potresti già avere la stanza pronta..., la sensazione sicuramente sii più forte Anche l'aborto può essere più traumatico, che richiede un intervento chirurgico e un ricovero ospedaliero prolungato.



Molti esperti di lutto raccomandano di fare qualche tipo di rituale di addio, come metodo di accettazione e come modo di liberare i sentimenti. Puoi scrivere una lettera esprimendo tutti i desideri che avevi per quel bambino o anche i dubbi. Più tardi può essere conservato in una scatola con un po 'di memoria del bambino o semplicemente bruciato. Questo può essere fatto da solo o in coppia, e al momento ti senti pronto.



Lutto dopo un'amputazione



La perdita di un arto è sempre un'esperienza dolorosa e traumatica. Sarà molto importante in questi momenti il ​​supporto emotivo che viene ricevuto per affrontare la perdita e recuperare l'autostima. Uno degli aspetti importanti di questo duello è affrontare la sensazione di dipendenza che implica la perdita del membro e la sensazione di perdita di controllo sul tuo corpo. Che questa mente sia capace di accettare la nuova situazione sarà la sfida principale del lutto in un'amputazione traumatica.



Se l'amputazione è stata il risultato di una relazione diretta con la malattia, è possibile che inizialmente l'amputazione possa fornire sollievo alla sofferenza. Tuttavia, il duello sarà presente anche se trovare un senso di perdita aiuta ad affrontarlo in un modo più positivo.



La prima parte di questo duello è affrontare il cambiamento di immagine che l'amputazione suppone, ciò che genera alla persona una sensazione di rifiuto per liberarsi di una parte di uno. In questo tipo di duelli, la rabbia è molto frequente. Dopo una negoziazione interna per accettare la nuova situazione, il passo finale è preso; Accettazione, sii consapevole che non si può tornare indietro e iniziare ad affrontare la vita con questa nuova condizione. La riabilitazione fisica è molto importante per recuperare la mobilità del corpo e esercitare la mente per consentirle di accettare la perdita e il controllo del suo nuovo corpo.



Lutto dopo la perdita dell'occupazione



Chiaramente l'impatto non sarà paragonabile alla perdita di una persona cara, ma non supererà il dolore, può portare a stati depressivi o problemi emotivi che ostacolano il reinserimento nel lavoro. Se la persona ha dedicato molto impegno e tempo della sua vita al lavoro, il lutto per la perdita sarà ancora più grande e più difficile da superare, perché sono diventati dipendenti dal lavoro per il quale il duello supporterà la perdita anche dell'illusione e delle aspettative. A volte un processo di pensionamento può generare le stesse sensazioni, anche un tempo di lutto, come accettazione al nuovo ruolo della tua vita.



La profondità e la durata del processo di lutto dopo il licenziamento dipenderanno da molti fattori e dai tempi del licenziamento. È comune nelle fasi iniziali: disorientamento, ansia, palpitazioni o comportamenti ossessivi per cercare un altro lavoro. Ogni cambiamento è paura, ma la persona non può permettersi di essere passiva o agire in modo compulsivo o frettoloso, uno di questi due estremi è negativo e non otterrà i suoi frutti, ottenere un nuovo lavoro.



una ruptura siempre es difícil para ambas partes Una pausa è sempre difficile per entrambe le parti



esperti in materia di lavoro raccomandano di non partecipare a colloqui di lavoro fino a quando non è stato completamente recuperato e notare che faccia ricerca di lavoro aiuta ancora una volta a superare il dolore fino a quando una prospettiva realistica è preso, ed importante, evitando impazienza e sensi di colpa. Evitare di cadere nella trappola di peccato non contare le persone licenziamento nel vostro ambiente immediato, perché se il supporto e la comprensione è ciò che è più necessario in quel momento.



Lutto dopo una rottura, separazione o divorzio



Un'interruzione è sempre difficile per entrambe le parti, anche se è di comune accordo o anche se la decisione è tua, ma ancor più se proviene da l'altra persona In ogni caso, è comune soffrire un periodo di lutto, che può variare in termini di durata e intensità a seconda dei casi. Inoltre, altri fattori come i bambini in comune o problemi economici possono essere aggiunti. Il problema principale di questo duello è che la persona non scompare, devi rinunciare ai piani futuri che avevi con lei e probabilmente vedere come ciò si realizza con un'altra persona, se riferi la tua vita .



Nella separazione, un primo momento è sempre di negazione, in questo caso è un errore cercare di tornare o implorare la coppia. Allungare questo periodo porterà sofferenza per entrambi. Dopo, arriva la disperazione, la sensazione di abbandono se la decisione fosse di un'altra persona, bassa autostima, tristezza... Bisogna fare attenzione a non iniziare con pensieri catastrofici, come nessuno mi vorrà mai o non troverò mai nessuno. E finalmente arriva l'accettazione, è il momento di divertirsi con il single, dedicarsi agli hobbies o fare nuove amicizie. Ma prima, dobbiamo passare attraverso la fase in cui ricordiamo tutto il bene che c'era e ignoriamo il male, avendo una visione distorta. In questo momento, il solito errore è provare a riprendere la relazione.