Le articolazioni ti aiutano a muoverti facilmente, ma è necessario prenderti cura di loro in modo che non abbiano problemi in futuro. Le ...

Come prendersi cura adeguatamente delle nostre articolazioni

Le articolazioni ti aiutano a muoverti facilmente, ma è necessario prenderti cura di loro in modo che non abbiano problemi in futuro.



Le nostre articolazioni sono in gran parte responsabili dei nostri movimenti. Qualsiasi alterazione, malattia o dolore in uno di essi, limiterà i nostri movimenti e la nostra qualità della vita. L'usura progressiva con il passare degli anni, l'età avanzata, un intenso lavoro fisico, il clima, il sovrappeso... faranno ammaccare le nostre articolazioni in misura maggiore o minore in un modo inevitabile. Tuttavia, ci sono suggerimenti e consigli che possono aiutarti a prenderti cura delle tue articolazioni. Ci sono alcuni alimenti molto benefici per le nostre articolazioni, una corretta alimentazione, un regolare esercizio fisico e la cura della nostra igiene posturale, in grado di mantenere le articolazioni in buone condizioni molto più a lungo.



el cuerpo humano tiene cerca de 360 articulaciones Il corpo umano ha circa 360 articolazioni



Cosa sono e perché sono così importanti



Il corpo umano ha circa 360 articolazioni. Le articolazioni sono il collegamento tra due ossa, due cartilagini o un osso e cartilagine. La sua funzione principale è quella di consentire la mobilità o il movimento del nostro corpo. Fino ad oggi sono soggetti a lavori continui e possono essere facilmente danneggiati. Le articolazioni consentono il movimento dei muscoli e delle ossa, oltre a facilitare le svolte del nostro corpo, ci danno forza nel movimento e sostengono il nostro peso. Le articolazioni non si rigenerano, quindi un cattivo uso di esse accelera la loro usura e di conseguenza il loro invecchiamento.



Esistono molteplici cause che possono danneggiare le nostre articolazioni : stile di vita, sport intensi, età avanzata, obesità, traumi e cadute, condizioni meteorologiche, lesioni, processo infiammatorio... Allo stesso modo, le articolazioni possono essere colpite da malattie, molte delle quali croniche. In evidenza: artrite e artrosi.



Se l'articolazione è danneggiata, inizia a comparire il dolore che aumenta di intensità nel tempo, prima associato al movimento e può successivamente apparire anche a riposo. Il dolore sarà associato ad altri sintomi come la rigidità e infine la limitazione funzionale dell'articolazione.



Una dieta ricca di vitamine, proteine ​​e minerali



Una buona alimentazione gioca un ruolo fondamentale nella salute della persona. E naturalmente, le articolazioni possono anche beneficiare di una dieta ricca di vitamine, proteine ​​e minerali. Altrettanto importante è l'idratazione corretta per lubrificare l'articolazione e facilitare il movimento. Può essere beneficiato con questi alimenti persone che hanno l'infiammazione di alcune articolazioni, vedrà che il dolore e l'infiammazione sono ridotti.



Un apporto di minerali adeguato nella dieta è essenziale per mantenere le articolazioni sane e forti. Il magnesio è un minerale molto importante per la cura delle articolazioni e per la protezione delle ossa. Lo troverete soprattutto in noci come mandorle, noci o pinoli, in semi di sesamo che arricchiscono pane o cereali e verdure a foglia verde, principalmente bietole e spinaci, soia, lievito di birra, riso integrale. Un altro minerale importante nella dieta per prendersi cura delle articolazioni è lo zolfo. Particolarmente importante nelle persone con artrite al ginocchio. Pesce, pollame e carni magre sono ricchi di zolfo. E naturalmente, il calcio.



L'importanza del calcio nella dieta per le ossa forti è ben nota. La principale fonte di calcio sono i prodotti lattiero-caseari: latte, formaggio, yogurt, cagliata..., possiamo persino trovare alimenti fortificati a base di calcio, che possono fornirci una dose extra molto vantaggiosa, se soffriamo di dolori articolari. E accanto al calcio, non dovremmo dimenticare il fosforo. Bietola, olive, prezzemolo, sedano, indivia, scarola... tutti alimenti ricchi di fosforo e facili da includere nella dieta quotidiana. E infine, il fluoruro che aiuta le ossa e le articolazioni a fissare il calcio che si mangia nella dieta . Fonti con alto contenuto di fluoro si trovano in acqua, tè, frutti di mare, pesce azzurro e verdure come cavoli e spinaci.



Per quanto riguarda le migliori vitamine per prendersi cura delle tue articolazioni: vitamina A, vitamina C, vitamina D. La vitamina A ha proprietà antiossidanti che sono molto utili per la cura dei nostri tessuti. Puoi trovare questa vitamina in prodotti arancioni, come arance, zucche, carote, pomodori, peperoni, anche negli spinaci, nel fegato e nel cavolo, tra gli altri. La vitamina C d'altra parte, si distingue per la sua capacità di aiutare a rigenerare i tessuti. È essenziale produrre collagene, una proteina fondamentale nella rigenerazione della cartilagine. Un succo d'arancia o di limone, o un kiwi al giorno, sarà sufficiente. La vitamina D aiuta la formazione di ossa e cartilagine, aiuta anche ad assorbire il calcio. Una carenza di questa vitamina produce osteoporosi. Il sole è una fonte di vitamina D, così come salmone, sardine in lattina, tonno in scatola e uova.



Per una buona dieta non dobbiamo dimenticare una corretta idratazione del nostro corpo. L'acqua ci consentirà di lubrificare correttamente i giunti che facilitano lo scorrimento e i movimenti in modo più agevole, prevedendo l'usura prodotta dallo sfregamento o dall'attrito. Prova a bere due litri di acqua al giorno e idratati se fai attività intensa.



Ricorda che proprio come ci sono alimenti che si prendono cura delle nostre articolazioni, ci sono alimenti controproducenti, come: pomodoro, melanzane, patate e pepe. Lo stesso vale per il consumo di tabacco e alcol.



L'attività fisica previene l'usura prematura delle articolazioni



regolare esercizio fisico è un buon modo per rafforzare e mantenere le nostre articolazioni in buone condizioni. L'attività fisica potenza muscolare, proteggendo le articolazioni e previene l'usura prematura. Ma dobbiamo tenere a mente una serie di raccomandazioni perché non si può seguire ad ottenere l'effetto opposto.



Cercare di ridurre al minimo i movimenti ripetitivi perché aumentano la pressione e l'attrito delle articolazioni accelerando l'usura. Eseguire esercizi di riscaldamento prima di qualsiasi attività fisica. Fermati se inizi a notare dolore e periodi di riposo alternati tra le attività. I giunti necessitano di un tempo di recupero dopo aver compiuto importanti sforzi. Saltare o correre, così come gli sport di impatto, logorare le articolazioni e danneggiarle. Al contrario, pilates, yoga o nuoto, camminare sono sport ideali se si hanno problemi articolari.



È conveniente usare l'attrezzatura sportiva giusta , come fascette da polso, gomitiere, ginocchiere... quando eseguiamo determinate attività sportive. Esegui un esercizio fisico progressivo, in base alle tue condizioni fisiche e alla tua età.



Altre abitudini salutari



Proteggi le tue articolazioni anche nelle attività quotidiane. Alcune lesioni sono causate da sforzi eccessivi. Quindi piega le ginocchia quando provi a sollevare oggetti pesanti. Allo stesso modo, cerca di avere una postura corretta sia quando cammini che quando sei seduto. E non dimenticate il sonno in posizione ergonomica, scegliere un cuscino che non è troppo alto ed è meglio dormire su un fianco con le ginocchia piegate, per distribuire il peso del corpo.



algunas lesiones se producen por un sobreesfuerzo Alcune lesioni derivano da sforzi eccessivi



Vigila sovrappeso, articolazioni chili in eccesso danneggiate soprattutto dell'anca, del ginocchio e alla schiena. I piedi sono quelli che sostengono il nostro peso per tutto il giorno, la scelta di calzature adeguate a seconda dell'attività svolta ed è ergonomico, è un buon modo per proteggere le nostre articolazioni. Tutte queste piccole abitudini faciliteranno il lavoro delle tue articolazioni.