Potresti sentire dei segni che potrebbero indicare che hai qualche di queste malattie del fegato. Sai qual è il più grande organo e ghian...

Segni che ti avvertono che potresti avere una malattia al fegato

Potresti sentire dei segni che potrebbero indicare che hai qualche di queste malattie del fegato.



Sai qual è il più grande organo e ghiandola interna nel corpo umano? Se hai pensato al fegato, hai ragione. In un adulto, il tuo fegato può essere grande come un pallone da calcio. Ha molte funzioni importanti, ma tre delle più importanti sono: la produzione di bile, l'aiuto con la digestione, le tossine pulite dall'apporto di sangue e la conservazione del glucosio da utilizzare nel momento in cui è ha bisogno di energia.



Quando qualcosa va storto in quest'area del corpo, potresti soffrire di malattie del fegato, cioè di malattie del fegato. Scopri alcuni segnali di pericolo che dovresti tenere a mente perché sarebbero, abbastanza allarme da permetterti di andare dal medico il prima possibile.



hay diferentes tipos de hepatitis que afectan al hígado Esistono diversi tipi di epatite che colpiscono il fegato



Epatite



Esistono diversi tipi di epatite che colpiscono il fegato. L'epatite A, B e C sono i più importanti: puoi ottenere l'epatite A mangiando cibo o acqua infetta. L'epatite B viene solitamente trasmessa attraverso il contatto sessuale con una persona infetta, ma può anche essere contratta con un ago non sterile. L'epatite C si diffonde in contatto diretto con il sangue di una persona infetto.



I primi segni di epatite possono essere lievi, sintomi simil-influenzali come stanchezza, mancanza di fame, vomito e perdita di peso. Se i sintomi peggiorano, possono comparire vertigini, problemi di circolazione e urine scure.



Il trattamento dell'epatite A e B consiste principalmente nel riposare su una dieta ricca di proteine ​​e carboidrati. L'interferone a volte viene prescritto per i pazienti con le varianti B e C. Poiché il fegato è infiammato, l'obiettivo del trattamento è di darti la possibilità di recuperare e ricominciare a funzionare.



Potrebbe avere una malattia del fegato grasso



Questa malattia non ha nulla a che fare con troppo alcol. Questo potrebbe indicare che hai una dieta malsana e che troppo grasso si è accumulato nel tuo fegato. Un fegato normale e sano non ha quasi grasso. Questo sembra accadere troppo spesso nelle persone della nostra società a causa della cattiva alimentazione. È necessario scoprire in che modo le prime fasi di questa malattia devono evitare problemi futuri.



Se non trattata, può portare a cirrosi epatica, infarto o ictus. I primi segni possono essere disagio e dolore sotto le costole, ma a volte i sintomi non sono così evidenti. Il trattamento è solitamente semplice come mangiare bene e dormire a sufficienza. Esiste una ricerca che dimostra che l'irregolarità o la mancanza di sonno distruggono la funzionalità epatica. I cambiamenti dello stile di vita legati alla dieta e all'esercizio fisico sono anch'essi essenziali da considerare.



Potrebbe avere ittero



Un classico segnale di avvertimento che c'è una malattia del fegato è l'ingiallimento della pelle e il bianco degli occhi. Ciò accade quando si accumula un certo tipo di biliare (bilirubina), che viene normalmente rimosso nel fegato e colora la pelle. Quando ciò accade devi andare dal dottore velocemente.



si te sientes cansado y agotado de forma extrema, también puede ser que haya un problema en tu hígado Se vi sentite forma estrema stanco ed esausto, potrebbe anche essere un problema con il fegato



più scuro delle urine



urine scure può essere il risultato di farmaci o la mancanza di assunzione di liquidi. Ma quando il colore è molto più scuro del normale e hanno sgabelli bianchi, questo può essere un'indicazione che il tuo fegato è malato. In questo caso, è importante cercare cure mediche urgenti, in quanto può indicare la funzione del fegato è stato gravemente danneggiato.



Avere estrema stanchezza



Se vi sentite forma estrema stanco ed esausto, potrebbe anche essere un problema con il fegato. Quando il fegato non può decontaminare il sangue a sufficienza, uno dei metodi utilizzati dai medici per valutare se tale fatica è causa di malattie epatiche. Si valuta come stanchezza influisce attività fisiche e mentali.