È una delle dipendenze più accettate nella società perché è sempre stato considerato "lavoratore" come una qualità positiva, ma è ...

Come sapere se sei un maniaco del lavoro

È una delle dipendenze più accettate nella società perché è sempre stato considerato "lavoratore" come una qualità positiva, ma è così positivo quando diventi dipendente dal lavoro?



È una dipendenza delle dipendenze più accettate nella società in cui viviamo perché abbiamo sempre considerato l'essere "lavoratore" come una qualità positiva e la maggior parte delle persone non la vede come un problema a cui qualcuno vuole lavorare. Quindi, come possiamo differenziare se qualcuno è dipendente o non lavora?



decimos que una persona es adicta al trabajo cuando dedica demasiado tiempo de su vida a su actividad laboral Diciamo che una persona è dipendente a lavorare quando si spende troppo tempo della sua vita per il loro lavoro



Diciamo che una persona è dipendente da lavorare quando dedicati troppo della loro vita per il loro lavoro fino al punto di licenziare altre attività che in precedenza erano. Essi lavorano il nucleo della vostra vita , in modo che siano sempre pensando o parlarne, tutto il resto è secondario, tra cui la famiglia, gli amici e gli hobby. Queste persone di solito negano il problema e tendono ad essere molto perfezionisti o avere una personalità molto ossessiva. A loro piace avere il controllo della situazione e avere grandi difficoltà a delegare compiti ad altri. La persona che lavora troppo lo fa come una conseguenza psicologica, cioè, ha una mancanza che vuole compilare ma non per ragioni di lavoro oggettive (perché non ha altra scelta). In breve, il tossicodipendente non è colui che lavora di più per richiesta dell'azienda, lavora in modo più indipendente dalle circostanze del mezzo.



D'altra parte, sebbene sia stato visto in entrambi i sessi, è attualmente più frequente tra gli uomini tra i 35 ei 50 anni, freelance o con un comando intermedio. La dipendenza dal lavoro funziona come un cerotto che nasconde i conflitti che potresti avere nella tua vita sociale, sentimentale o familiare. A poco a poco diventano dipendenti dal controllo, come un modo per ottenere successo.



C'è una causa per il workaholism?



Non ci sono davvero cause dirette ma fattori di rischio che aumentano le possibilità che una persona a lungo termine diventi un maniaco del lavoro.



- Per avere una situazione economica difficile. La crisi e un lavoro mal retribuito possono far temere di perdere il lavoro e dedicare più ore per dimostrare che è necessario. A volte la famiglia contribuisce anche a fare pressioni sul lavoratore quando la situazione economica a casa è seria.



- Competenza eccessiva. Non guardano più solo le persone che rispettano il loro programma, ma apprezzano di più coloro che sono in grado di lasciare tutto per lavoro. I datori di lavoro spesso lo confondono con la motivazione ma non deve essere così, una persona può impiegare troppe ore non perché motiva davvero il suo lavoro, ma perché preferisce essere lì piuttosto che a casa, per esempio, o perché gli piace la sensazione di successo e controllo.



- Difficile da organizzare fa accumulare attività.



- Assenza di relazioni significative (non devono essere una coppia) che è integrata dal lavoro.



- Ambiente familiare complicato, quindi il tossicodipendente preferisce rimanere al lavoro per tornare a casa.



- Persone spaventati, arrogante che minaccia di perdere il lavoro.



- Aspettative di promozione in azienda.



- Le pressioni che un uomo educato in una famiglia tradizionale può provare da dove gli è sempre stato insegnato che è il padre che deve portare a casa il sostentamento.



I sintomi di workaholism



La persona che è maniaco del lavoro, spesso si comportano come segue:



E 'in grado di prendere una vacanza o di riposo, se lo fa è per obbligo esterno e non gode le vacanze. Spesso durante i periodi di riposo più posti di lavoro sono impostati per eseguire.



Non è in grado di rifiutare il lavoro supplementare, anche sapendo che è impossibile finire in tempo.



- Ti senti preoccupato per il weekend a causa di problemi di lavoro.



- Famiglia e colleghi ti dicono continuamente di lavorare e sono troppo preoccupati con il lavoro.



- Scopri più ore del necessario sul posto di lavoro o porta a casa ciò che non è finito.



 la crisis y tener un trabajo mal pagado puede desencadenar que la persona tenga miedo a perder su trabajo La crisi e un lavoro mal retribuito possono far scattare la persona di cui aver paura perdere il lavoro



- E 'competitivo ed esigente con te stesso in qualsiasi situazione. Normalmente preferisce lavorare da solo che in una squadra.



- Goditi il ​​controllo. Per questo motivo, ha difficoltà a delegare ad altri e se lo fa, controlla personalmente gli ordini.



- Promuovere gli impegni sociali e familiari per continuare a lavorare. Dare priorità a riunioni, richieste o appuntamenti con i clienti su familiari e amici.



- Fuori dal lavoro spesso è irritabile, nervoso o scomodo, soprattutto nei fine settimana.



- e lamentarsi frequentemente di mal di schiena e stanchezza. È continuamente in uno stato di ansia.



- Si valuta solo in base al lavoro che fa. Tende a guardare solo i risultati che ha e trascura l'intero processo che lo ha fatto arrivare lì. Non si presenta mai se vale tutto lo sforzo a patto che il risultato sia buono.



Conseguenze del workaholism



Se ti sei sentito identificato con la maggior parte di questi sintomi dovresti considerare che ritmo di vita e se vale davvero la pena affrontare tutto questo. Per aiutarti in questo compito, ti lasciamo alcune delle più importanti conseguenze che queste persone hanno nelle loro vite.



1) La persona finisce da sola. All'inizio, amici e familiari hanno pazienza, cura e supporto per il tossicodipendente. Nel tempo e dopo aver visto che nulla cambia il loro comportamento finiscono per stancarsi. Gli amici perdono interesse e relazioni familiari e alla fine si deteriorano. Nel caso dei bambini finisce per mantenere un certo rancore nei confronti della figura paterna. Da parte della coppia, dopo un periodo di raffreddamento la separazione o il divorzio sono solitamente comuni.



2) Un'altra dipendenza. Purtroppo, a seconda del tipo di lavoro, ci sono persone che sviluppano collettivamente dipendenza da un'altra sostanza. È l'esempio di molti spot pubblicitari che dopo essersi abituati a bere con potenziali clienti finiscono per avere alcolismo, o persone che assumono farmaci stimolanti per dormire meno ore e per supportare il ritmo di lavoro.



3) GRAVI problemi di salute. Certamente, le dipendenze sono già, ma a prescindere da tutte le conseguenze che generano dobbiamo mettere in evidenza altre che non ne derivano, ma che potrebbero soffrire in misura maggiore o minore TUTTI i tossicodipendenti. In queste persone sono comuni incidenti cardiovascolari e cerebrovascolari, ulcere gastriche o danni muscolari. Sono tutti disturbi legati allo stress a lungo termine.