Se hai alcuni di questi sintomi devi andare dal medico perché significa che hai un'infezione dentale. Le infezioni sono i processi pi...

6 sintomi che ti dicono che hai un'infezione dentale

Se hai alcuni di questi sintomi devi andare dal medico perché significa che hai un'infezione dentale.



Le infezioni sono i processi piuttosto complicati da passare, anche se possono sembrare qualcosa poco importante. Devono essere trattati ed eliminati dal primo momento, perché altrimenti potrebbero finire per causare conseguenze molto più grandi di una semplice infezione, soprattutto quando parliamo di infezioni dentali. Perché nei denti immagazziniamo una quantità immensa di rifiuti che può finire per diventare rapidamente un'infezione.



Sicuramente hai sentito più di una volta il consiglio di stai attento se un gatto ti morde, perché è nella bocca in cui di solito vengono memorizzati più batteri; Ciò che potresti non aver sentito è che nel caso degli esseri umani è anche peggio. Se ricevi un vero morso da un essere umano, è probabile che finirai per curare una grande infezione nell'area, che potrebbe diffondersi rapidamente. Perché i nostri denti e la nostra lingua sono in contatto con una grande quantità di cibo, con la saliva e con molti batteri che finiscono per contaminarli. Se non si indossano le abitudini igieniche in condizioni, è molto probabile che tutti questi componenti finiscano per danneggiare la nostra salute orale e causare un'infezione.



Non esiste un modo migliore per evitare un'infezione o per fermarla in tempo conoscere tutti i loro sintomi, essere in grado di identificarli e quindi essere in grado di andare dal dentista quando cominciano a farsi notare. E a questo cercheremo di aiutarci: conoscere tutti i sintomi delle infezioni dentali, in modo da sapere quando sei prima.



el dolor puede ser constante o puede darse de forma intermitente Il dolore può essere costante o può verificarsi a intermittenza



1. Alitosi



L'alitosi non deve essere, di per sé, un sintomo di un'infezione dentale, ma potrebbe esserlo; ed è che l'alitosi può significare che c'è una crescita eccessiva di tutti quei batteri che spesso popolano la nostra bocca. Il pennello generalmente non raggiunge tutte le parti della bocca, che nelle zone più problematiche potrebbero sviluppare un'infezione buccale.



Controllare l'alitosi è molto semplice, ma che non fa sparire l'infezione, che è importante andare dal dentista per vedere se c'è qualcosa oltre che dovremmo considerare di alito cattivo.



2. Dolore continuato o intermittente



Se si nota anche il dolore ai denti o alle gengive oltre all'inalazione, potrebbe essere un sintomo chiave che si sta verificando un'infezione. Oppure potrebbe essere un sintomo di qualsiasi altra malattia dentale, quindi dovresti andare dal dentista in fretta.



Il dolore può essere costante o può verificarsi a intermittenza; qualunque sia, è importante che uno specialista lo tratti in modo che possa alleviare la causa del dolore.



3. Lo smalto dei denti è influenzato



Potresti notare come lo smalto dei denti, a poco a poco, sia influenzato. La sensazione visiva è come se le sostanze si accumulassero sopra di esse, generando macchie giallastre e una consistenza ruvida, sempre a causa dei residui del cibo che è conservato in esse. Se questo non è controllato, può finire per causare la perdita dei denti, e quasi sempre comporta una grave infezione dentale dopo tutto questo.



4. Gengive sanguinanti



Quando ti lavi i denti, se noti che le gengive iniziano a sanguinare, questo può anche essere un sintomo di un problema di infezione dentale. Anche se può anche essere direttamente correlato al modo in cui ti lavi i denti, con il quale devi ricordare che è importante spazzolare con cura. Ad ogni modo, se noti che le gengive sanguinano dovresti andare da uno specialista, che ti consiglierà un dentifricio specifico e ti dirà cosa fare per trattare questo problema.



el último síntoma, y el más preocupante de todos ellos, es el pus L'ultimo sintomo e il più preoccupante di tutti è pus



5. Infiammazione delle gengive e dei denti sciolti



Oltre a tutti i sintomi sopra menzionati, potresti notare come le tue gengive si infiammano o arrossiscono e come i tuoi denti perdono forza e iniziano a muoversi poco per piccolo nella tua bocca. Tutto questo è un brutto segno e dovresti andare subito dal dentista se non vuoi avere un problema più grande a lungo termine che ti porti, addirittura, alla perdita di tutti i denti.



6. E infine, pus



L'ultimo sintomo, e il più preoccupante di tutti, è il pus. Può apparire come se fossero piccole sfere, che sono ascessi, e che conservino al suo interno sia sangue che pus. Questo sintomo indica chiaramente un'infezione dentale e deve essere interrotto rapidamente. Altrimenti, tutti i denti potrebbero essere colpiti e non ci sarebbe altra scelta che prendere misure drastiche.



Dobbiamo prendere in considerazione quali sono i sintomi delle infezioni gengivali, perché non c'è altro modo di anticiparli e controllare i possibili problemi derivati ​​da un'infezione di questo tipo. Ricorda che la tua salute generale dipenderà in gran parte dalla tua salute orale, quindi prova ad andare dal dentista per controlli periodici e controlla che tutto sia in ordine.