La sclerosi laterale primaria è una delle malattie considerate rare, ma in cosa consiste esattamente? Ci sono diverse malattie neuronali,...

Cos'è la sclerosi laterale primaria

La sclerosi laterale primaria è una delle malattie considerate rare, ma in cosa consiste esattamente?



Ci sono diverse malattie neuronali, alcune sono più note perché personalità famose come la sclerosi possono soffrire multiplo o ELA. Ma tra loro, sembra una varietà molto meno conosciuta ma inclusa tra le malattie rare. L'ELP, se vuoi sapere cosa li differenzia e in che cosa consiste questa malattia, continua a leggere.



Questa malattia neurodegenerativa è una variante della SLA (sclerosi laterale amiotrofica), una malattia che è diventata popolare qualche anno fa a causa di una campagna mondiale per sensibilizzare sulla malattia. i terribili dolori sofferti da questa malattia.



La sclerosi laterale primaria è una delle malattie considerate rare. È un tipo degenerativo, poiché i suoi sintomi non appaiono improvvisamente, ma si sviluppano e peggiorano.



en algunos casos la persona que la padece termina por perder la capacidad de andar In alcuni casi la persona che ne soffre finisce per perdere la capacità di camminare



In alcuni casi la persona che ne soffre finisce per perdere la capacità di camminare. cammina e deve usare una sedia a rotelle, sebbene in altri casi, il paziente sarà in grado di camminare anche se i suoi movimenti saranno più imbarazzanti e probabilmente subirà più cadute e ferite.



La perdita dei motoneuroni colpisce direttamente i muscoli facciali, quindi le persone colpite perderanno la capacità di parlare o deglutire tra gli altri sintomi. C'è una bassa percentuale di persone affette da questa malattia. Apparentemente non accorcia la vita di chi soffre, anche se influenza direttamente la qualità della vita, diventando una persona dipendente.



A quale età compare la malattia



Sclerosi laterale La Primaria può apparire in qualsiasi momento della vita, anche se è stata rilevata una percentuale più elevata nelle persone tra i 40 ei 60 anni. Nel caso della malattia negli adulti, non è ereditaria.



Esiste una varietà della malattia chiamata sclerosi laterale giovanile, che colpisce principalmente i bambini piccoli. I sintomi compaiono prima del secondo anno, se il bambino ha iniziato a camminare, è possibile che perderà tale capacità.



Molto probabilmente, non sarà mai in grado di camminare, perché la mancanza di efficienti motoneuroni, causa goffaggine nel paziente, mancanza di coordinazione e mancanza di capacità motorie. Questa carenza motoria neuronale colpisce anche il linguaggio, la lingua e i muscoli facciali in generale, le persone che ne soffrono non riescono ad acquisire la capacità di parlare.



Quasi certamente, prima di raggiungere l'adolescenza, il paziente dovrà usare una sedia a rotelle e subirà una totale dipendenza per il resto della sua vita.



Sclerosi laterale primaria e depressione



Gli effetti di questa malattia sono devastanti per le persone che ne soffrono. Essendo una malattia così rara c'è molta ignoranza, anche tra i medici. I pazienti devono affrontare il fatto che il loro corpo perderà l'autonomia e che finiranno per essere persone dipendenti. Per questo motivo esiste un serio rischio di esclusione sociale, persone che soffrono di malattie degenerative, entrano in una spirale antisociale e si isolano dal mondo dove non riescono a trovare un posto.



Trattamento per la sclerosi laterale primaria



Purtroppo anche non esiste un trattamento che arresti il ​​deterioramento dei neuroni, quindi è impossibile paralizzare la malattia. L'unico trattamento è palliativo, si basa sugli antidolorifici per alleviare il dolore muscolare e i farmaci che aiutano a controllare gli spasmi. Inoltre, se il paziente soffre anche di depressione, prenderà antidepressivi e farmaci per controllare l'ansia.



La fisioterapia è essenziale in questi casi, perché anche se non è possibile paralizzare la malattia, se che è possibile mantenere la forza muscolare per un po 'e prolungare la mobilità del paziente. Inoltre sarà essenziale mantenere una dieta equilibrata , poiché è importante evitare il sovrappeso per non sovraccaricare i muscoli già indeboliti.



I sintomi per rilevare ELP



I sintomi possono richiedere anni per apparire, ma di solito iniziano nelle gambe, compare la spasticità, il che significa che i muscoli si sovraccaricano, aumenta il tono muscolare e complica i muscoli che si muovono in modo naturale.



Mentre i sintomi progrediscono, i movimenti diventano noiosi, i muscoli si indeboliscono e il punto di equilibrio è perso. La malattia colpisce anche i muscoli facciali, così iniziano anche problemi di linguaggio. Quando la malattia raggiunge il suo punto di maggiore gravità, il paziente potrebbe anche avere problemi respiratori e incapacità di deglutire.



Cause che causano ELP



Non esiste davvero alcuna diagnosi che determini la cause che causano il deterioramento dei neuroni. Nel caso di sclerosi laterale primaria giovanile, la malattia è genetica, appare da una mutazione di un gene chiamato ALS2, anche se nessuno dei genitori ha la malattia, sono i trasmettitori di esso.



a medida que los síntomas avanzan, los movimientos se van entorpeciendo Come sintomi progrediscono, il movimento sarà ostacolare



Diagnostica



Se si sente uno di questi sintomi, un imbarazzo improvviso quando si cammina note sovraccarico muscoli o non si può controllare sbavando, consultare il medico. Non significa che hanno la malattia, ma essendo molto raro può essere confusa con altre malattie neuronali.



Per diagnosticare la malattia, il medico effettuerà una serie di test, come ad esempio analisi del sangue, una risonanza magnetica o una puntura lombare.



Se si scopre che il bambino ha gli spasmi muscolari, che retrocede nella loro progressi a piedi o mostrati goffo o soffrire più cadute, consultare il pediatra. Potrebbe non avere nulla a che fare con una malattia neuronale, ma la diagnosi precoce può essere fondamentale per altre malattie infantili.