Se hai mai sentito parlare della reazione a catena della polimerasi (PCR) ma non sai ancora di cosa si tratti, continua a leggere, ecco di c...

Reazione a catena della polimerasi (PCR)

Se hai mai sentito parlare della reazione a catena della polimerasi (PCR) ma non sai ancora di cosa si tratti, continua a leggere, ecco di cosa si tratta esattamente.



La reazione in La catena della polimerasi (PCR) è una tecnica utilizzata nella biologia molecolare. Con questa tecnica, si intende ottenere un duplicato di una specifica parte di DNA. Ottenendo molte copie di quel DNA, ciò che ottieni è di essere in grado di identificare batteri o virus che potrebbero causare qualche malattia.



Questa tecnica è stata la chiave per lo studio di malattie come l'HIV, anche per rilevare casi di cancro attraverso i cambiamenti di un gene.



È ampiamente usato nel mondo forense, poiché è molto efficace nel determinare l'identità del cadavere. E naturalmente la reazione a catena della polimerasi (PCR) consente a di eseguire molteplici studi scientifici sul DNA.



Senza la tecnica della reazione a catena della polimerasi (PCR), sarebbe praticamente impossibile eseguire studi genetici e molecolari, poiché è necessaria una grande quantità di campione di DNA. Grazie a questa tecnica che è anche semplice ed economica, si ottengono le quantità necessarie per il suo studio.



la reacción en cadena de la polimerasa (pcr), es una técnica que se utiliza en la biología molecular La polimerasi a catena (PCR), è una tecnica usata in biologia molecolare



Questa tecnica è considerata uno dei grandi progressi nel mondo della scienza molecolare. Ecco perché il suo creatore Kary B. Mullis, è stato insignito del premio Nobel per la chimica nel 1993.



Qual è la reazione a catena della polimerasi (PCR)



Per ottenere la reazione a catena della polimerasi,

Si tratta di un processo biochimico che è attualmente ottenuto con estrema facilità. È fatto con un termociclatore. È un dispositivo che consente di applicare variazioni di temperatura nelle provette di reazione, che produce la temperatura necessaria per ottenere copie del DNA attraverso il campione o lo stampo.



Il campione di DNA riceve ripetutamente cambiamenti di temperatura, questo viene aumentato e abbassato costantemente per aiutare l'enzima responsabile della duplicazione della porzione selezionata di DNA. Con il quale è possibile ottenere milioni di copie in poche ore.



Quali sono i vantaggi della reazione a catena della polimerasi (PCR)



Questa tecnica ha molti usi ed è applicata in molti laboratori di ricerca. È un'arma molto efficace per investigare le malattie genetiche, ottenendo il DNA dal paziente e anche attraverso campioni ottenuti dal feto, in caso di indagine su una patologia genetica prenatale.



La polimerasi a catena (PCR) è anche usata nel mondo della medicina legale. Per gli scienziati che devono determinare l'identità dei cadaveri in alcune circostanze, è una tecnica molto efficace poiché consente di ottenere test genetici che identificano il defunto.



también se utiliza la reacción en cadena de la polimerasa (pcr) en el mundo de la medicina forense Viene utilizzata anche la reazione a catena di polimerasi (PCR) nel mondo della medicina legale



Anche nella scienza forense, gli investigatori del crimine usano la tecnica della reazione a catena della polimerasi (PCR) , per risolvere casi e trovare il colpevole dei crimini commessi.



Altre applicazioni di PCR



- Questa tecnica è utilizzata negli studi di biologia, per lo studio delle catene genetiche di microrganismi, piante e animali.



- Test di paternità, attraverso l'analisi dei campioni di entrambe le madri, i possibili genitori e il bambino.



- Per rilevare malattie ereditarie.



Il mondo scientifico è un campo infinito, attraverso tutte le sue indagini sono state raggiunte importanti scoperte b> che favoriscono tutti. Scommettere sulla scienza è sempre un successo, anche se la storia ci mostra che a volte la scienza viene usata impropriamente.