Esiste una relazione tra le nostre emozioni e l'autostima con la nostra salute fisica ed emotiva. L'autostima ne costituisce gran pa...

Perché avere una buona stima di sé è fondamentale per la tua salute

Esiste una relazione tra le nostre emozioni e l'autostima con la nostra salute fisica ed emotiva. L'autostima ne costituisce gran parte.



È risaputo che la salute è direttamente correlata al nostro stile di vita, ma la relazione tra le nostre emozioni e l'autostima con la nostra salute fisica ed emotiva non è altrettanto nota. . L'autostima è talvolta identificata come il sistema immunitario della nostra vita emotiva. Una buona autostima ci aiuta ad affrontare i conflitti, le malattie e le sfide del giorno per giorno. Al contrario, una bassa autostima ci rende più inclini a soffrire di problemi emotivi e psicologici, oltre a compromettere la nostra salute fisica. È stato dimostrato che avere una buona stima di sé cambia la nostra salute più di quanto possiamo immaginare. Spieghiamo alcune delle modifiche che puoi avere in noi.



es bien sabido que la salud tiene correspondencia directa con nuestro estilo de vida È risaputo che la salute è direttamente correlata al nostro stile di vita



Cos'è l'autostima?



L'autostima è un concetto difficile da definire. In generale, l'autostima si riferisce alla valutazione che facciamo di noi stessi, ciò in cui crediamo di essere. In questo modo, se le persone hanno una buona autostima, o la stessa, una buona idea di se stesse e delle loro possibilità, si sentiranno più sicuri di affrontare in modo più attivo e positivo le sfide e le responsabilità della vita. Al contrario, se la persona ha una bassa autostima o un concetto negativo su se stesso, più spesso si sentirà incapace di affrontare qualsiasi situazione o compito, generando in lui sentimenti di rifiuto e disprezzo verso se stesso.



Gli psicologi avvertono dell'importanza dell'autostima, della nostra fiducia nel credere in noi stessi e nelle nostre possibilità, nella capacità di pensare e affrontare le sfide quotidiane, oltre a darci una dimensione affettiva verso noi stessi e con il resto del mondo, in quello che sarebbe un aspetto più sociale dell'autostima. L'autostima ci dà la percezione di ciò che pensiamo di meritare, il nostro diritto ad essere felici, di godere dei nostri sforzi e accettare i nostri limiti, oltre a tollerare la frustrazione e riconoscere i nostri bisogni.



Allo stesso modo l'autostima influenza il nostro modo di adattarsi alle nuove situazioni, alle prestazioni accademiche e lavorative, al modo in cui ci relazioniamo agli altri, all'accettazione di noi stessi e degli altri gli altri, riconoscimento dei nostri aspetti positivi e negativi, così come quelli degli altri, ed è un aspetto chiave nella gestione dell'ansia e di altri problemi emotivi.



In conclusione, l'autostima è direttamente correlata al modo in cui tratti te stesso e gli altri.



Importanza dell'autostima nella tua salute



I problemi di autostima possono portare a disturbi di salute. L'autostima influenza il nostro comportamento. Viene mostrato che le persone che hanno una buona stima di sé, si prendono meglio cura di se stessi, seguono una dieta più sana e fanno attività fisica regolarmente; Allo stesso modo, hanno relazioni personali più stabili e una vita affettiva più sana. La bassa autostima, d'altra parte, è correlata a diversi sintomi e malattie.



Le persone che non hanno una buona stima di sé spesso reagiscono peggio al fallimento e alla frustrazione, gli errori tendono a relazionarsi con la mancanza di capacità personale, essere comuni a confrontarsi con gli altri e trovare facile identificare aspetti in essi Negativo della sua personalità, ha una percezione negativa di se stesso. Hanno paura del fallimento, sovrastimano le capacità degli altri e svalutano le proprie capacità.



Le persone che non hanno una buona stima di sé hanno una tendenza all'isolamento sociale, soffrono attacchi di ansia, angoscia e tristezza, sono più suscettibili allo sviluppo di sintomi depressivi, problemi di insonnia e tendenze autodistruttive. Altri problemi di salute emotiva legati al non avere una buona stima di sé sono: apatia, dipendenza emotiva e affettiva, problemi di personalità, difficoltà di relazione, problemi per affrontare le sfide...



Essere consapevoli dell'impatto sul nostro corpo e sulla salute di una buona autostima è una buona motivazione per migliorarlo.



Autostima e salute fisica



I disturbi alimentari sono una conseguenza del non avere una buona stima di sé. Gli abusi con il cibo e il suo utilizzo come metodo di fuga sono molto comuni. Le persone che non hanno una buona autostima credono che non sono valide, che sono meno qualificate rispetto al resto o che hanno qualità peggiori. Per tutte queste ragioni, si considerano incapaci di affrontare i problemi della vita e possono cercare di evitarli e utilizzare il cibo come mezzo per sfuggire o per fornire carenze emotive. Sono persone che mangeranno per l'ansia, essendo in grado di portare: sovrappeso, obesità, diabete, colesterolo, ipertensione....



Esiste anche una relazione diretta tra bassa autostima e immagine corporea. Quindi appaiono malattie come l'anoressia e la bulimia. Se la persona ha un brutto concetto del proprio corpo e allo stesso tempo viene confrontato con il resto, può apparire il bisogno di perdere peso, alterando la percezione del proprio corpo da parte della persona.



È stato anche dimostrato che una bassa autostima può causare problemi nel sistema immunitario. Gli stati d'animo come l'apatia, la depressione o la tristezza hanno un effetto diretto sulle nostre difese. Le persone attive e positive, d'altra parte, hanno un sistema immunitario più forte. Lasciarsi trasportare dall'ansia e dallo stress influenza negativamente il sistema immunitario. Se il nostro sistema immunitario è colpito, saremo più esposti alle infezioni.



Le malattie cardiache sono anche legate alla nostra autostima e hanno molto a che fare con la sezione precedente. Le persone che non hanno una buona stima di sé tendono a soffrire di più stress e ansia, due fattori con una grande influenza al momento di subire un infarto.



Autostima e salute emotiva



Come abbiamo visto, l'autostima ha un impatto diretto sulla nostra salute emotiva e sul nostro equilibrio psicologico. Se non hai una buona stima di sé è comune per problemi di insonnia, stress, ansia, depressione, episodi di tristezza, apatia per apparire...



La depressione ha una stretta connessione con il autostima. I sentimenti di disabilità che provano, così come i sentimenti negativi che provano verso se stessi, generano in essi emozioni dannose che nel tempo possono scatenare sintomi depressivi. È noto che la depressione colpisce sia emotivamente che fisicamente, essendo in grado di provare dolore fisico costante e mancanza di energia.



La mancanza di autovalutazione fa credere a una persona che non merita cose buone o che non è adatta per determinati lavori. Allo stesso modo, tendono a ridurre la loro vita sociale, essendo in grado di raggiungere l'isolamento o di avere relazioni affettive di dipendenza con una falsa percezione di non meritare qualcosa di meglio.



Far fronte ai problemi se non hai una buona stima di sé appaiono ansia e stress, quindi i disturbi del sonno e l'insonnia sono frequenti. Se la persona non riesce a dormire bene, soffrirà irritabilità, difficoltà di concentrazione, affaticamento...



enfrentarse a los problemas si no tienes una buena autoestima hará que aparezca ansiedad y estrés Affrontare i problemi se non hai una buona autostima causerà l'ansia e lo stress a comparire



nel tentativo di sfuggire all'ansia, allo stress o a cattiva gestione della frustrazione, così come si può arrivare a usare il cibo come mezzo di fuga, si può arrivare a ricorrere ad altre sostanze. Evasione nei confronti dell'alcolismo o della tossicodipendenza, con tutti i problemi fisici e personali che ciò comporta, sia nella persona che nel suo ambiente.