Rispondiamo alle tue domande su come dovrebbero essere i rapporti sessuali dopo lo sviluppo di problemi cardiaci. Dopo un infarto o un gr...

Sesso e problemi cardiaci, è rischioso?

Rispondiamo alle tue domande su come dovrebbero essere i rapporti sessuali dopo lo sviluppo di problemi cardiaci.



Dopo un infarto o un grave problema cardiaco, come le malattie cardiovascolari, potrebbe non essere la prima cosa che pensiamo, ma Prima di allora avremo dubbi legati al sesso. Il medico ha raccomandato il riposo per mesi e in base alla gravità, forse qualche esercizio a bassa intensità come camminare, ma per quanto riguarda il sesso? Potrò fare sesso di nuovo? Lo sforzo extra che comporta ha delle conseguenze sul mio cuore? Cosa penserà il mio partner al riguardo?



A Bekia Salud ti portiamo le risposte alle tue domande.



La prima cosa che dobbiamo fare è rompere paure e tabù e chiedere apertamente al nostro dottore. Lui è l'unica persona che conosce esattamente il nostro stato di salute. I problemi cardiaci e quelli cardiaci hanno diverse categorie, da lievi a gravi o molto gravi. Ecco perché, a meno che il nostro medico non lo consigli, possiamo avere rapporti sessuali senza problemi. Gli esperti sottolineano due dati:



Il primo è che lo sforzo richiesto per fare sesso con il nostro partner è inferiore a molti dei compiti quotidiani della nostra vita . Nello specifico, può essere paragonato all'energia del cuore e al ritmo di salire su due piani di scale.



el esfuerzo realizado durante la relación sexual es equivalente a subir dos pisos por las escaleras Lo sforzo compiuto durante il rapporto sessuale equivale a salire due piani su per le scale



Il secondo è quello, tra più di 5.559 casi di morte improvvisa studiati dalla Spanish Heart Foundation, solo 34 si sono verificati durante il coito a causa di insufficienza cardiaca e di 34 persone, 27 con un partner insolito, il che significa meno controllo. Ciò significa che, sebbene possiamo avere relazioni sessuali, non dovremmo imbarcarci in avventure e situazioni eccessivamente eccitanti, perché in quei casi può essere un problema quando si combinano le emozioni della situazione con l'aumento della frequenza cardiaca e forse presenza di bevande alcoliche o altre sostanze stimolanti.



Come e quando possiamo fare sesso?



Dopo aver subito un attacco di cuore è consigliabile eseguire la preparazione fisica e psicologica adeguata e progressiva. Questo ci permetterà di arrivare a conoscere le risposte fisiche i nostri corpi in modo che possiamo rilevare quando stiamo facendo è troppo sforzo. Ad esempio, se si sale una rampa di scale, ci soffochiamo, esausto e fa scattare le nostre combinazioni di tasti sanno che non siamo ancora pienamente preparati, mentre se siamo in grado di camminare a ritmo sostenuto diversi chilometri, siamo sulla strada della il recupero. Conoscere il nostro corpo implica conoscere le nostre reazioni e essere in grado di adattarsi alle esigenze dell'organismo.



Per quanto riguarda l'aspetto psicologico, dobbiamo anche essere formati. È logico che dopo una malattia cardiovascolare al momento del rapporto sessuale abbiamo paura di qualcosa che ci sta accadendo e che influenzerà direttamente la qualità della relazione. Come regola generale non avremo bisogno di più terapia di una conversazione aperta e sincera con il nostro partner, ma ci sono casi in cui la paura, principalmente la vergogna, può farci passare dei brutti momenti. In questo caso, quello che tutti i medici e gli esperti raccomandano che è quello di consultare uno psicologo o sessuologo che ci può aiutare. Quanto prima si salire a bordo la situazione più facile sarà per noi e per il nostro partner.



Come sapere se siamo in grado di mettere in su con quello sforzo?



Come abbiamo notato, salire due rampe di scale senza sentire dolori al petto e non essere stanco è un buon indicatore. Tuttavia, è comune il nostro ci ha soggetta medico per un test di stress, comunemente noto come "nastro". In questo test cammineremo per 6 minuti man mano che l'inclinazione aumenta progressivamente. Se riusciremo a superare questo test senza problemi, saremo pronti a fare sesso con il nostro partner.



Le cardiopatie possono causare disfunzioni sessuali?



Uno dei problemi che riguardano maggiormente gli uomini dopo aver sofferto di una malattia cardiovascolare è se possono avere un'erezione. Questo, sottolineano gli esperti, può avere tre possibili origini. Problemi fisici, problemi psicologici e problemi farmacologici.



- Problemi fisici. È normale che, nei primi giorni o settimane, perdiamo l'appetito sessuale frutto della malattia o dell'intervento medico, è normale, ma con il passare dei giorni ci riprenderemo gradualmente.



- I problemi psicologici sono i prossimi ad apparire. Forse a causa della paura o della vergogna, anche se abbiamo voglia di fare sesso, passiamo i momenti di intimità con il nostro partner in attesa di recuperare completamente. Questo atteggiamento solo peggiorare le cose e farci giustificarli nella malattia non avere rapporti sessuali, quando in realtà è la paura di non avere un'erezione. Come già sottolineato, a meno che a soffrire di una grave malattia, anche a riposo sarà un problema, un paio di settimane e dopo aver superato le prove di questi pienamente in grado di avere un'erezione con il vostro partner, per in modo da non perdere l'occasione e recuperare la vostra routine nel più breve tempo possibile.



- Infine, potrebbe essere che i farmaci che stiamo assumendo abbiano un effetto riducente sulla nostra libido. Come dicono gli esperti, è un riduttore non inibitore, quindi, anche se potremmo impiegare più tempo, abbiamo sempre l'opzione. L'unico scoraggiamento è quello di utilizzare altri tipi di farmaci come il Viagra per raggiungere i nostri obiettivi, in quei casi stiamo mettendo a rischio il nostro cuore.



muchos hombres con problemas de corazón tienen miedo a las relaciones sexuales Molti uomini con problemi cardiaci hanno paura del sesso



Dobbiamo anche fare menzione speciale delle donne, anche se le malattie cardiovascolari e problemi cardiaci in generale sono leggermente più alti nei maschi, un attacco di cuore può essere subito da chiunque. Pertanto, tutto quanto sopra menzionato può essere applicato anche alle donne. È normale che debbano riposare e l'energia usata per fare sesso con il nostro partner è molto simile. Come abbiamo detto, il dialogo è la chiave per comprendere e mantenere una vita sessuale attiva con le dovute precauzioni.



Infine, se stai leggendo questo articolo e ti senti identificato con le situazioni che menzioniamo, potrebbe essere il momento giusto per cambiare il tuo stile di vita ; la dieta e l'esercizio fisico saranno i tuoi alleati, non solo quando si tratta di ottenere qualità della vita e prevenire attacchi di cuore, ma anche come terapia per passare più tempo con il tuo partner e parlare pacificamente della materia. Sul sito web della Spanish Heart Foundation troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno per cambiare il tuo stile di vita e saperne di più sulle malattie cardiovascolari che soffri.

Scopri gli effetti secondari della tecnologia sulla tua salute, accadrà anche a te? Oggigiorno l'uso della tecnologia è fondamentale ...

Effetti collaterali per la tua tecnologia sanitaria

Scopri gli effetti secondari della tecnologia sulla tua salute, accadrà anche a te?



Oggigiorno l'uso della tecnologia è fondamentale per qualsiasi campo. Tutti Sappiamo come inviare e-mail, navigare in Internet, utilizzare i social network, collegare il telefono al computer, connettere il telefono al televisore e così via. Ma con l'aumentare delle tue abilità digitali scoprirai anche che ci sono degli effetti collaterali inaspettati della tua salute.



son muchas las personas que acuden al médico por que tienen lesiones a causa de las nuevas tecnologías Ci sono molte persone che vengono dal medico perché hanno ferite a causa delle nuove tecnologie



Molte persone vanno dal dottore perché hanno ferite a causa di di nuove tecnologie. Questo succede perché la tecnologia attuale ha effetti collaterali per la tua salute. Se sei sorpreso di questo, continua a leggere perché scoprirai quali sono gli effetti collaterali più comuni nelle persone.



Dolore nelle mani



I movimenti ripetitivi durante la scrittura di messaggi di testo quando si scrive su un computer, possono causare dolore alle mani, ciò è dovuto all'osteoartrite sottostante (l'usura della cartilagine in le articolazioni). L'uso di dispositivi elettronici non causa questo disturbo, ma se sei incline ad averlo, puoi aumentare le tue possibilità di sofferenza.



Potrebbe anche verificarsi quando usi troppo il pollice per inviare messaggi di testo. Potrebbero esserci lesioni dovute alla tensione o all'uso eccessivo dei tendini che vanno dal polso al pollice. Questa condizione è nota come tenosinovite. I sintomi comprendono dolore sul lato del pollice del polso, che può apparire gradualmente o improvvisamente e risalire l'avambraccio.



Stringere troppo i tasti sul computer può causare infiammazioni attorno ai tendini. Ciò può aumentare il rischio di sviluppare una tenosinovite stenosante. I sintomi includono dolore, crampi e sensazione che il dito si blocchi quando si piega o si allunga.



Intorpidimento e formicolio nelle mani



Non è vero che digitare su un laptop o su una tastiera da tavolo causa la sindrome del tunnel carpale, una condizione in cui il Il nervo mediano viene compresso quando passa attraverso una piccola area sul polso nota come tunnel carpale. Ma fallo ogni giorno se puoi avere sintomi simili a questa sindrome come il dolore, formicolio e intorpidimento del pollice, dell'indice, del medio e della metà interna dell'anulare.



Appoggiarsi troppo sui gomiti sulla scrivania può aggravare la sindrome del tunnel cubitale, in cui il nervo ulnare si comprime dove passa attraverso il tessuto vicino al gomito chiamato tunnel cubitale. I sintomi includono dolore, intorpidimento o formicolio nell'anello o nel mignolo.



Dolore al collo e alla schiena



Guardare tutto il tempo può causare gravi dolori al collo e alla schiena. Fa male perché allunghi i muscoli, i legamenti e i tendini del collo e della parte superiore della schiena.



Questo tipo di dolore è temporaneo e non causerà problemi permanenti alla schiena o al collo se si esegue un allungamento adeguato. Ma non si può ignorare che è scomodo, e può anche irritare il nervo occipitale dove la spina si collega alla base del cranio, che può causare mal di testa.



las nuevas tecnologías pueden causar dolores de manos, muñecas, espalda y cuello Le nuove tecnologie possono causare dolore alla mano, al polso, alla schiena e al collo



Come migliorare i dolori associati alle nuove tecnologie



Pertanto, le nuove tecnologie possono causare dolore alle mani, ai polsi, alla schiena e al collo. Per essere in grado di ridurre il dolore in queste aree sarà necessario prendere una pausa dall'attività e se il dolore è intenso puoi prendere un antidolorifico da banco e fare anche esercizi per allungare i tendini.



Se hai dolori o dolori molto frequenti che non ti permettono di essere calmo, allora dovrai andare dal tuo medico per darti delle linee guida per un uso correttivo delle nuove tecnologie, che puoi avere una postura corretta per quanto riguarda il suo uso e anche che si cambiano le abitudini di scrittura, come l'uso di più comandi vocali rispetto alla tastiera.

In caso di problemi con diarrea scoprire quali potrebbero essere le cause di esso, così, si possono trovare soluzioni precedenti. può def...

Cause di diarrea

In caso di problemi con diarrea scoprire quali potrebbero essere le cause di esso, così, si possono trovare soluzioni precedenti.



può definire come la diarrea morbido, liquido, feci acquose. Quando abbiamo evacuato normalmente, lo sgabello è duro, solido. Tuttavia, quando abbiamo evacuato diarrea più liquido. Inoltre, ci fa andare in bagno più di una volta al giorno, anche più di tre. Pertanto, è fastidioso e può causare irritazione nella zona a causa dell'aumento delle evacuazioni giornaliere.



cuando tenemos diarrea evacuamos en más en forma líquida Quando abbiamo la diarrea evacuiamo di più in forma liquida



La diarrea, a seconda della sua durata, può essere di due tipi. Parliamo di diarrea acuta se dura meno di 2 o 3 settimane. Quando supera quel tempo, cioè più di quattro settimane, questa è una diarrea cronica e, quindi, più grave.



Principali sintomi di diarrea



Il sintomo principale, come abbiamo già detto, è un aumento del numero di movimenti intestinali quotidiani e di come si verificano, più liquido, con meno consistenza del normale. Inoltre, quando abbiamo voglia di andare in bagno, noteremo che non siamo arrivati ​​in orario, che non abbiamo controllato l'evacuazione.



Tuttavia, ci sono altri sintomi che indicano anche che abbiamo la diarrea. Crampi o dolore addominale sono comuni prima di evacuare. Questo forte dolore può anche causare nausea, vertigini e vomito. Puoi anche avere la febbre.



Inoltre, se la diarrea si presenta in modo abbondante, può portare alla disidratazione, cioè il nostro corpo non avrà abbastanza liquido per funzionare normalmente. I sintomi che indicano questo sono la secchezza della bocca e della lingua, la mancanza di desiderio di urinare per diverse ore di fila o l'estremo affaticamento.



Cause di diarrea



Ci sono molte cause di diarrea. Il principale e il più normale è il causato da un virus o un parassita. Tradizionalmente noto come gastroenterite virale. Questo è molto comune nei bambini. Ci sono parassiti, piccoli organismi, che si trovano nel cibo o nell'acqua, li inquinano e causano la diarrea in coloro che li consumano.



Un'altra causa comune è intossicazione alimentare. A volte mangiamo o beviamo liquidi, ad esempio acqua del rubinetto, che contiene qualche tipo di batterio o parassita e, quindi, può anche causare diarrea. Gli alimenti che possono causare la diarrea sono quelli che sono mal conservati o cotti. Ad esempio, una maionese in cattive condizioni è molto frequente, così come la carne che non è stata refrigerata o scarsamente cotta. I sintomi compaiono poche ore dopo aver mangiato quei cibi. Per verificare che la causa sia un po 'di cibo, è consigliabile chiedere a un'altra persona che ha anche mangiato la stessa cosa.



L'alimentazione può causare diarrea in altri modi. Ad esempio, se sei intollerante al lattosio e ancora non lo sai, mangiare un alimento che lo trasporta (latte) può causare diarrea. Lo stesso accadrà se sei celiaco, se presenti la sindrome da malassorbimento o altre malattie che colpiscono il cibo e sono ormonali, come l'ipotiroidismo.



Le malattie dell'apparato digerente, come la sindrome dell'intestino irritabile, la malattia infiammatoria intestinale e l'insufficienza pancreatica, ci inducono ad avere sensibilità o problemi nel mangiare certi cibi o ingredienti. In generale, le malattie dell'intestino, dello stomaco o del colon possono essere una causa frequente e probabile di diarrea.



Se sta assumendo farmaci o antibiotici, potresti anche soffrire di diarrea. Gli effetti collaterali di alcune pillole, anche se prescritte dal medico, possono causare questo problema di evacuazione. In particolare, i farmaci chemioterapici per curare il cancro sono di solito uno di questi. Sono anche i lassativi che contengono magnesio.



si estas tomando algún medicamento o antibiótico, puede que también sufras diarrea. Se stai assumendo farmaci o antibiotici, potresti anche soffrire di diarrea.



Tuttavia, la diarrea può anche essere causata da qualche disturbo psichico. Cioè, è normale che quando ci innervosiamo su qualcosa, per esempio da un esame, c'è una mancanza di controllo del sistema nervoso, che a sua volta implica una mancanza di controllo della frequenza cardiaca, nei movimenti intestinali.



Trattamento della diarrea



Se hai sintomi tipici di diarrea, ti consigliamo di prendere una serie di misure a casa per cercare di risolvere il problema. Nel caso in cui queste misure non siano sufficienti e la diarrea duri più di 48 ore, dovresti andare dal medico per fornire il farmaco giusto.



Bere acqua. Da 8 a 10 bicchieri al giorno. Dovrai dare piccole bevande per evitare di provocare un'alterazione nel sistema digestivo. Soprattutto, dovrai bere acqua quando si verifica un movimento intestinale, poiché la diarrea causa la disidratazione, espelle i liquidi e quindi l'acqua.



Non fare pasti abbondanti al giorno. Invece, mangia un po 'di cibo ogni due ore, in piccole quantità. Devono essere cibi leggeri, come il tacchino senza grassi, il riso senza sale né condimenti né una zuppa che non assorbe il grasso. Il pollo senza sale può anche essere consumato. Succhi o cibi ricchi di potassio possono anche tornare utili. Ricordate sempre, in molto piccolo per andare controllare come si sente gli importi di stomaco.



dovrebbe evitare gli alimenti che contengono grassi, gassosa, piccante, che intensificare un'attività intestinale, come prugne o kiwi, caffeina, bevande zuccherate, alcol.



Get medico



Dovrete vedere un medico se la diarrea non migliora. Nel caso dei bambini, in due giorni. In un adulto, in quattro giorni. Anche se dovrai sempre notare miglioramenti, ma andare in assistenza sanitaria.



Se nelle feci ci si accorge che c'è sangue o che ha un colore insolito, c'è del muco nelle feci, ecc. dovresti andare anche dal medico, poiché potrebbe esserci un'altra causa nella diarrea.



Se vomito e nausea non diminuiscono con il passare dei giorni e se la febbre rimane la stessa alto, più di 38 ° C con il passare dei giorni, devi frequentare il medico, poiché con le misure che abbiamo raccomandato non migliorerà.



Infine, se noti stanchezza eccessiva o forti segni di disidratazione, perché nonostante l'acqua potabile, la diarrea segue. Inoltre, se noti un forte mal di stomaco, nell'addome o nel retto, ti consigliamo di andare dal medico il prima possibile. Ti fornirà i farmaci necessari per ridurre la diarrea e terminare il dolore.

Per avere una buona dieta è necessario sapere se stai facendo una buona colazione o no e rimediare il prima possibile. La colazione è uno...

Come sapere se non mangi bene

Per avere una buona dieta è necessario sapere se stai facendo una buona colazione o no e rimediare il prima possibile.



La colazione è uno dei pasti più importanti della giornata, lo sapevamo tutti. Ma ci sono ancora persone che non sanno davvero perché. Che cosa consiglia ogni dieta, se perdere peso, mantenere la linea o fare sport, è che include il 25% delle calorie totali che prenderemo durante il giorno. Vi diciamo come farlo facilmente e il motivo.



Consigli precedenti



Prima di iniziare a bere qualcosa, dovresti selezionare cibi naturali e freschi per iniziare la giornata, poiché siederanno meglio di elaborato e riempire di più, sottraendo il desiderio di continuare a mangiare. Fino al prossimo apporto, il nostro corpo assimilerà i nutrienti che hanno appena ingerito con il primo pasto del giorno dopo il digiuno notturno.



antes de comenzar a tomar nada, debes seleccionar alimentos naturales y frescos Prima di iniziare a prendere qualcosa, dovresti selezionare cibi naturali e freschi



Se vuoi perdere peso, cosa devi fare è aspettare circa un'ora per iniziare la colazione In questo modo, otterremo il nostro corpo per iniziare a consumare il grasso corporeo e quindi l'effetto saziante sarà maggiore.



D'altra parte, se sei un atleta o hai uno stile di vita energetico, è meglio farlo prima dei primi 45 minuti dopo esserti alzato. Se ciò che mangi devi bruciarlo, impedisci al corpo di iniziare a utilizzare le riserve caloriche che sono state immagazzinate durante la notte, creando così più massa muscolare al momento dell'esercizio.



Non è bello farlo un giorno e non l'altro. La cosa consigliata per il corpo per abituarsi a mangiare la mattina, e che non richiede altro, è farlo quotidianamente. Non smettere di mangiare o ridurre la quantità di un giorno perderà dei pesi o manterremo quello che abbiamo, ma l'effetto di rimbalzo dovuto alla mancanza di controllo delle quantità e del cibo verrà notato nella scala in modo negativo.



Se sei a dieta totalmente spagnola, con i tuoi cinque pasti al giorno e i piatti caricati, la colazione non può includere gli alimenti che compaiono nella tradizionale colazione inglese, per esempio. Questo succede perché poi hanno altre ore, piccole quantità o altri sostituti sazianti e meno pasti al giorno. Ecco perché deve essere guidato anche dal tipo di personalizzato. Fai una buona colazione, ma non così tanto.



Se trovi difficoltà a mangiare tutta la quantità o varietà necessaria al mattino, puoi razionarlo in due parti uguali : uno a colazione e il resto a colazione. Ora di pranzo, aggiungendo un altro pezzo di frutta. In questo modo ti assicuri di assumere tranquillamente tutti i nutrienti e che questi vengano assimilati bene con la digestione del tuo corpo.



Una buona colazione



Per una colazione completa, è essenziale includere solo gli importi necessari. Né più né meno. Ciascuna delle razioni dipende, in larga misura, da ogni persona. La cosa normale, per molti degli alimenti, è calcolare con una manciata di mani.



Pane integrale o cereali sono la prima scelta nell'elenco, come la farina d'avena o il grano per non celiaci. Questo succede perché sono digestivi. Anche se, con pane integrale, ci riferiamo anche alla segale, quindi non è obbligato a semi o integrale in quanto tale. La quantità necessaria è di 8 grammi di fibra al massimo al mattino.



Per quanto riguarda le bevande, quelle di origine vegetale possono essere meglio dei prodotti caseari. Tra queste qualifiche troviamo liquidi come soia, riso, mandorle... Un'altra possibilità è il frutto, che quando lo spremiamo mantiene la maggior parte dei nutrienti. Anche se quest'ultimo è bello farlo in modo liquido e solido.



Per aggiungere latte alla tua colazione giornaliera, yogurt, fiocchi di latte o formaggio fresco sono meglio del latte stesso. Questo accade perché il nostro stomaco non tollererà sempre un bicchiere di latte meglio. Inoltre, evitiamo i grassi inutili se il contenuto è fresco e non elaborato.



Una manciata di noci naturali, senza sale o additivi è un quotidiano di base. Così come un pezzo di frutta fresca al giorno. Naturalmente, in questo senso e in qualche altro ingrediente menzionato, si raccomanda di variare il cibo selezionato, in modo che il corpo non si abitui ad esso, così come dare più o meno nutrienti all'una o all'altra cibo.



I vantaggi di fare una buona colazione



Mantiene l'energia del buon giorno ed è direttamente correlata al nostro stato fisico e mentale. Può anche aiutare a migliorare le nostre prestazioni durante il giorno, dandoci più spinta.



Il mito che la colazione sia snella è vero in un certo modo: ingerendo i nutrienti necessari con il primo pasto, il corpo non ha più bisogno di più apporto calorico durante il giorno, con l'eccezione di orari fissi dei pasti, in modo che smettiamo di mangiare tra un pasto o l'altro e riduciamo la quantità di altre dosi. Ecco perché è una buona ragione per fare una buona colazione ogni giorno.



Il cibo viene assimilato meglio perché abbiamo digiunato, quindi il nostro corpo risponde con stimoli più positivi. D'altra parte, aiuta a prevenire l'obesità e mantiene buoni livelli di nutrienti, prevenendo i disturbi nutrizionali dovuti alla mancanza o abuso di cibo.



el mito de que desayunar adelgaza es verdadero en cierta manera Il mito che la colazione sia snella è vero in un certo modo



Gli svantaggi di non seguire una buona colazione



Se consumiamo carboidrati e raffinati, quello che stiamo ottenendo è che danno più fame durante il giorno. Oltre a prendere grassi e zuccheri inutili per il nostro corpo. D'altra parte, i grassi saturi da alimenti come la margarina, salsicce o fritti dovrebbero evitarli al mattino.



Inoltre, non è consigliabile mescolare un bicchiere di latte con uno di succo naturale, poiché può rendere la digestione cattiva a seconda del frutto. Zucchero, nel frattempo, è consigliabile razionarlo: sono necessari circa 25 grammi al giorno o circa 5 cucchiai, quindi è meglio evitare di iniziare a bere zucchero dal primo pasto.



Quindi, avere una buona colazione non significa riempirti. Devi sapere come distribuire porzioni con le quali ci sentiamo bene e non gonfiate, in grado di soddisfare tutti i nutrienti necessari e che non abbiamo alcuna mancanza, ma senza superare i limiti del piatto. Circa 350 calorie è l'essenziale, non di più.

Una lingua sana ha un colore rosa, quando ha un colore più marrone può essere per diversi motivi, scopri perché. La lingua, come molti di...

Ragioni per cui puoi avere la lingua marrone

Una lingua sana ha un colore rosa, quando ha un colore più marrone può essere per diversi motivi, scopri perché.



La lingua, come molti di noi sanno, è un'area del corpo che è formato da muscoli, coperti da una membrana e a loro volta dalle papille gustative. La funzione principale del sinhueso è di permetterci di esprimerci con le parole e che, quando mangiamo qualcosa, possiamo assaggiarlo e gustare certi cibi.



Il colore e la consistenza della lingua sono stati usati molte volte per determinare se tutto va bene nel nostro corpo o se, al contrario, potremmo essere affetti da qualche malattia o malattia, perché quando non presenta un colore e una consistenza normali, potrebbe avvertirci qualcosa.



La lingua, a seconda della malattia, verrà mostrata in un colore o in un altro. Come regola generale, mostra un colore rosa, ma possiamo vederlo bianco, rosso, giallo e persino marrone.



la lengua, dependiendo de la enfermedad se va a mostrar de un color u otro La lingua, a seconda della malattia, sarà visualizzata in un colore o in un altro



Ragioni per cui puoi avere una lingua marrone



Quando la nostra lingua mostra un colore marrone o nero, viene anche chiamata lingua pelosa. Questo perché ha una consistenza molto ruvida, dando la sensazione di avere i capelli. In questo caso, quando la nostra lingua sembra marrone, non dobbiamo preoccuparci troppo, poiché non è un caso di serietà, anche se dobbiamo tenerne conto per porvi rimedio e che la nostra lingua ritorna a mostrare il suo colore originale, cioè, rosa.



Funghi



Il motivo principale per cui la nostra lingua può diventare marrone è a causa della comparsa di funghi nella parte al di fuori di esso. Anche se può sembrare straordinario, è un caso abbastanza comune nella società di oggi, e questo è particolarmente vero nelle persone che fumano o masticano tabacco.



Poca igiene



D'altra parte, la lingua marrone potrebbe anche avvertirci che non manteniamo un'igiene adeguata nelle nostre bocche e, quindi, diventa questo colore. Per questo, l'ideale è che usiamo un detergente per la lingua e mantenere l'igiene orale ottimale. L'uso di risciacqui in bocca può anche, in alcuni casi, far diventare marrone la nostra lingua, poiché questi contengono agenti ossidanti e astringenti che la causano.



Assunzione di antibiotici



Quando prendiamo antibiotici per un lungo periodo, anche la nostra lingua può essere influenzata da questa patologia. In questo caso, dovremmo consultare il nostro dottore, ma normalmente non appena smettiamo di prendere il farmaco, il colore marrone della nostra lingua scompare.



Bere caffè



Prendere un'alta dose di caffè nella nostra vita quotidiana è anche uno dei motivi per cui la nostra lingua Può sembrare marrone. Questo perché il colore marrone del caffè lo tinge, e quindi sembra così. Dobbiamo tenere a mente che il caffè è una sostanza che se presa troppo può causare problemi alla nostra salute, a causa del suo alto contenuto di caffeina.



una de las causas por las que nuestra lengua puede volverse marrón es porque padecemos el virus del sida Una delle cause per cui la nostra lingua può diventare marrone è perché abbiamo il virus dell'AIDS



AIDS



Infine, uno dei motivi per cui la nostra lingua può diventare marrone è perché soffriamo del virus dell'AIDS. In questo caso, se crediamo di poter soffrire di questo virus, è meglio andare dal nostro medico in modo che possa eseguire i test rilevanti ed essere in grado di escludere che soffriamo di questa grave malattia.



Come abbiamo visto, nella maggior parte dei casi, avere una lingua marrone non è un sintomo grave, è piuttosto una ragione estetica che possiamo far sparire con alcuni rimedi casa. Usa un raschietto per lingua, mantieni un'igiene orale corretta con 3 spazzolini al giorno e, nei casi più estremi, rivolgiti al tuo dentista è l'unica soluzione che possiamo dare per avere una lingua marrone.

Scopri se è vero che i cani possono rilevare il cancro al seno o se è solo un mito. I cani sono sempre stati considerati i migliori amici...

È vero che i cani possono rilevare il cancro al seno?

Scopri se è vero che i cani possono rilevare il cancro al seno o se è solo un mito.



I cani sono sempre stati considerati i migliori amici dell'uomo, hanno sorvegliato noi e loro hanno reso la vita più facile, proteggendo il nostro bestiame e le nostre case per darci l'amore e l'amore di cui tutti hanno bisogno. L'amore che un cane prova per il suo proprietario è condizionato e va ben oltre il semplice associazionismo che hai con altri animali domestici. Inoltre, un gruppo di scienziati guidati dal veterinario Takefumi Kikusui presso l'Università di Azabu in Giappone ha dimostrato che quando un proprietario e gli occhi fissavano cane, il loro cervello secernono l'ossitocina, l'ormone che ha tradizionalmente stata definita la ormone dell'amore per l'importante affetto che gioca nella produzione di affetto. L'amore reciproco sentito tra i proprietari e gli animali domestici è reale e sicuramente responsabile per questo c'è un legame molto speciale tra loro.



el amor mutuo que se siente entre dueños y mascotas es real y seguramente sea el responsable de que por eso exista un vínculo muy especial entre ellos L'amore reciproco sentito tra proprietari e animali domestici è reale e sicuramente responsabile per questo c'è un legame molto speciale tra loro



Sono capaci di cani per rilevare il cancro al seno?



Molte storie sono state ascoltate di cani che sono stati in grado di rilevare diversi tipi di cancro dai loro proprietari attraverso l'odore. Ad esempio, un paio di anni fa è uscito il caso di Karin Gibson, una donna inglese di 62 anni, che dopo essere tornata dalla sua casa di vacanza, il suo Labrador Paddy ha iniziato a comportarsi in modo molto particolare con lei b>, si arrampicò su di lui, sentì l'odore del suo petto e, secondo la sua amante, "lo guardò in modo strano". Dopo un controllo, i medici hanno scoperto che aveva un piccolo carcinoma nel seno destro che per fortuna non era ancora molto sviluppato e in seguito fu estratto. Un'altra notizia che ha scosso i media statunitensi è stata quella riferita alla famosa attrice Shannen Doherty. Secondo il suo cagnolino Bowie non ha smesso di annusare il suo petto, dopo un controllo è stato scoperto un tumore quindi ha dovuto sottoporsi a chemioterapia.



Questi tipi di casi sono qualcosa che ha sempre attirato l'attenzione dei ricercatori e in particolare della Dr. Claire Guest, co-fondatrice dei Cani di Determinazione Medica. Dopo aver letto diverse notizie su casi di animali domestici che erano stati in grado di rilevare cancri ai suoi amici umani, si interessò e continuò a indagare fino al 2004, quando pubblicò sul British Medical Journal uno studio ampio e giustificato che affermava che cani se fossero in grado di rilevare alcuni tipi di cancro. È perché grazie all'odore sviluppato dei cani in grado di rilevare le sostanze chimiche organiche e volatili che espellono le cellule tumorali come rifiuti.



Inoltre, dice, il suo cane nel 2009 è stato in grado di rilevare il cancro al seno. Aveva notato che si era comportato in modo strano per diversi giorni quando era con lei, spingendola sul petto e guardandolo in modo strano. Il dottore ebbe un'intuizione e dopo un controllo con il dottore si scoprì che aveva un tumore al petto. Sicuramente, questa diagnosi precoce gli ha salvato la vita. Da lì il medico si è reso conto che i cani grazie al loro incredibile senso dell'olfatto e dell'intuizione sono in grado di rilevare questo tipo di malattia se ricevono la necessaria formazione.



Che tipo di cancro possono rilevare?



Finora sono stati mostrati da studi che possono rilevare alcuni tipi di cancro ma non tutti, almeno fino ad ora. Esistono prove di cancro al seno, colon, vescica, prostata, polmone, pelle e ovaie. alcuni di questi studi con risultati molto interessanti. Ad esempio, in uno studio condotto presso l'ospedale universitario di Milton Keynes, i cani che sono stati utilizzati con potrebbero rilevare con una precisione del 93% la presenza di tumori alla prostata durante l'analisi dei test delle urine. Potrebbero anche rilevarlo in campioni di urina molto piccoli, di soli 0,5 ml. In questo studio, la Medical Detections Dogs Foundation ha utilizzato labrador e spaniel addestrati.



I cani che si allenano vivono con i loro proprietari ma vanno all'istituto di ricerca su base giornaliera per ricevere una formazione, nei fine settimana possono riposare, anche se secondo il co-fondatore Guest, per loro non comporta alcun lavoro, "è come il gioco della ricerca "perché il tipo di razze utilizzate ama annusare e trovare indizi. Dopo appena un anno e mezzo di formazione si considera che il cane sia già pronto a rilevare eventuali tumori. Annusano i diversi campioni e poi devono fermarsi di fronte a quei campioni in cui vi è il sospetto dell'esistenza di un tumore. Per confermare questo, molti cani vengono solitamente usati, quindi vengono ricompensati con cibo o giocattoli.



Anche l'ospite nega alcuni miti, ad esempio, i cani non odorano le persone direttamente, non sono addestrati per quello, solo annusare i campioni di urina o respiro. Successivamente, i risultati vengono confrontati con quelli ottenuti nei test PSA (analisi dell'antigene specifico della prostata).



de momento se han demostrado mediante estudios que pueden detectar algunos tipos de cánceres pero no todos Al momento sono stati mostrati da studi in grado di rilevare alcuni tipi di cancro ma non tutti



Cosa ci riserva il futuro



Sebbene aiuti i cani è molto utile, scienziati tra cui Ospite, spero che in futuro possano finire per sviluppare un naso elettronico che sia in grado di svolgere la stessa funzione dei cani, in modo da non dover camminare a seconda di loro, dal momento che che ci possono essere errori perché l'efficacia dipenderà in parte dalla razza, dall'età del cane, dalla disposizione e dal tempo di allenamento che il cane ha ricevuto. Se questo presunto naso elettronico potesse essere eseguito, potrebbe facilmente imitare i nasi canini con i nanosensori. Se eseguito sarebbe un modo economico e accurato per rilevare precocemente certi tipi di tumori, potrebbe salvare vive. Tuttavia, gli scienziati non sanno ancora come replicarlo artificialmente e al momento è solo un'intenzione.



Quali segnali ci mostrano i cani?



Se hai cani e pensi che si stanno comportando ultimamente in un modo strano, guarda i segnali che fa, potrebbe essere un indizio che ha rilevato qualcosa.



- Sfogliano l'area e l'abbaio sospetti.



- Sono più "utili" al loro proprietario. Ad esempio, mostra più affettuoso e intollerante della separazione da lui, sarà anche più felice di vederci e ci obbedirà meglio.



- Sono più pesanti. Continua a girare intorno a te o ti chiama attenzione gemendo o abbaiando.

Se avete trombosi emorroidi non perdere questi rimedi casalinghi. Le emorroidi sono vene della fine del retto e dell'ano a causa di v...

Home rimedi per le emorroidi trombizzate

Se avete trombosi emorroidi non perdere questi rimedi casalinghi.



Le emorroidi sono vene della fine del retto e dell'ano a causa di vari motivi, come la stipsi o Il cibo cattivo finisce per dilatare o addirittura spezzarsi. Sono molto fastidiosi anche se non è una malattia grave. E 'anche un disturbo molto comune come circa il 50% della popolazione soffre di loro qualche volta.



Esistono diversi tipi di emorroidi. Questi possono essere interno o esterno ed anche entrambi possono avere la caratteristica di essere trombosi. Un trombo è un coagulo di sangue che si forma in un vaso sanguigno. Ciò si verifica in emorroidi quando v'è una diminuzione del flusso sanguigno e questi sono riempiti con il sangue in esso formando così un coagulo di sangue.



un trombo es un coágulo de sangre que se forma en un vaso sanguíneo Un trombo è un coagulo di sangue che si forma in un vaso sanguigno



Questo tipo di emorroidi sono particolarmente dolorose. può distinguere facilmente quando sono fuori, e vedremo che si sono formate piccole borse fuori del nostro anno e trombosi emorroidi quando dovrebbero essere difficile perché la formazione di coaguli. Se questo tipo di emorroidi sono molto grandi, è consigliabile andare dal medico. Tuttavia se sono ancora piccoli puoi trattarli con rimedi casalinghi come quelli che stiamo per dirti qui:



Bagni di diverse temperature



Cosa dovresti fare è catturare due bacinelle e riempirle con acqua, una con acqua calda e l'altra con acqua fredda. Una volta che li hai pronti, inizia seduto nell'acqua calda per circa venti minuti e poi fai lo stesso nell'altro.



Questi cambiamenti di temperatura faranno circolare meglio il sangue, quindi contribuiremo ad eliminare quei coaguli che abbiamo nelle emorroidi. Inoltre possiamo aggiungere vari prodotti a quest'acqua che miglioreranno le nostre emorroidi trombizzate. Un esempio di è le foglie di malva.



Aloe vera



Tutti conosciamo le proprietà curative di questa pianta . Come nelle emorroidi normali, questo può essere usato per ridurre il gonfiore dei vasi sanguigni. Quello che dovremmo fare è prendere la parte interna del foglio di aloe vera, cioè rimuovere ciò che lo copre e mettere la lampadina in una cannuccia in modo che assuma la forma di cilindro. Quella cannuccia si bloccherà e quando sarà pronta rimuoveremo la miscela di aloe vera da all'interno e la introdurremo attraverso l'ano come se fosse una supposta.



Aglio e patate



Dovremmo anche inserirli attraverso l'ano così come l'aloe vera. Con questi due alimenti non avremo bisogno di più lavoro che sbucciarli bene e poi lavarli molto correttamente. Una volta che ce l'abbiamo, possiamo tagliarli perché vogliamo renderli più facili da introdurre.



Ghiaccio



È uno dei migliori rimedi per la trombosi. È necessario stare attenti perché il ghiaccio a diretto contatto può finire per bruciare la nostra pelle. Per questo motivo consigliamo di posizionare diversi cubetti di ghiaccio su un panno sottile come un panno per esempio e mettere quel panno sul nostro ano in modo che abbia un contatto con le emorroidi.



Se fa troppo male e non possiamo sopportare di averlo troppo a lungo possiamo rimuovere il ghiaccio per qualche secondo e rimetterlo in un secondo momento. È consigliabile averlo per 20 minuti. Una soluzione è di averlo per 20 secondi e rimuoverlo per 10 per resistere meglio al dolore.



cuando sufrimos hemorroides es normal tener estreñimiento Quando soffriamo di emorroidi è normale avere costipazione



Camomilla



Questa pianta è anche nota per le sue varie proprietà. Tra gli altri, aiuta a combattere le emorroidi. Un modo per usarlo è ingerirlo sotto forma di tè. Anche così possiamo anche provare a mettere diversi sacchetti, dopo averli inseriti in acqua calda, nella parte in cui abbiamo le emorroidi, cioè all'ingresso dell'ano.



Facilitare la defecazione



Quando soffriamo di emorroidi la stitichezza è normale. Anche quando defecare sentiremo un grande dolore, quindi apprezzeremo anche la stitichezza. Tuttavia, non è utile defecare senza assiduità mentre si soffre di questi disturbi. Per questo motivo è necessario mangiare cibi che ci aiutino a defecare come fibra o frutta come il kiwi, per esempio. Allo stesso modo dovremmo evitare quegli alimenti che producono stitichezza come grassi saturi o cibi piccanti.



Supplementi orali



Quando i rimedi casalinghi non sono sufficienti, possiamo scegliere di prendere alcune pillole che ci aiutano a combattere le emorroidi trombizzate. Tra gli altri c'è l'Avatrol. Contiene ingredienti naturali che aiutano a migliorare la circolazione. Tra i composti che migliorano la circolazione sono il cavallo o i bioflavonoidi degli agrumi, quindi gli integratori che li includono normalmente li aiuteranno a combatterli.



Creme farmaceutiche



Possiamo anche usare unguenti creati appositamente per questo tipo di disturbi. Non sono raccomandati in tutti i casi, ma se non vi sono stati rimedi casalinghi e non volete andare dal medico, potete provare ad usarli.



Speriamo che alcuni di questi rimedi ti aiutino a combattere le emorroidi trombizzate. Se li hai messi in pratica e non funzionano, non esitare ad andare da uno specialista . Come abbiamo detto quando questi disturbi sono troppo sviluppati, può essere molto complicato eliminarli senza procedure mediche.


In questo articolo stiamo parlando di: Emorroidi

Sai cosa si verifica un trauma e perché? Scopri quali sono i loro effetti psicologici e come possono influire. In molte occasioni avremo ...

Cos'è un trauma e quali possono essere i suoi effetti psicologici?

Sai cosa si verifica un trauma e perché? Scopri quali sono i loro effetti psicologici e come possono influire.



In molte occasioni avremo sentito dire che quando una situazione si presenta difficile o sono molto paura di certe cose è a causa di un trauma. Tuttavia, a volte il termine è usato in modo non corretto, in quanto forse semplicemente paura per un altro motivo e la radice del problema non è in qualcosa di concreto come sarebbe un trauma.



Pertanto, è meglio sapere cos'è un trauma, perché può essere causato e quali effetti psicologici può avere sulla salute della persona che lo subisce, sapendo anche a chi dovremmo andare e come fare per superarlo.



 es importante que aquellos que sean conscientes de que tienen un trauma o que creen que puedan tenerlo acudan a un profesional de la salud lo antes posible. È importante che coloro che sono consapevoli di avere un trauma o credano di poterlo fare si rivolgono a un professionista della salute il prima possibile.



Che cos'è un trauma?



A causa di un incidente o una profonda crisi emotiva una persona può sviluppare un trauma attraverso questa esperienza. Si chiama trauma per il modo in cui quella persona che soffre di questo shock emotivo così difficile da ricordare costantemente quell'incidente o momento che lo rende non può continuare a sviluppare il loro normale giorno per giorno.



A volte la persona non è a conoscenza si ha questo senso di disagio circa l'esperienza vissuta e il trauma risiede nel tuo subconscio, essendo sospeso solo quando c'è una situazione, parola o tempo che provoca la persona ad avere tutti i sintomi di paura, disagio e panico prima di ricordare il fatto che ha causato tanta paura, il trauma in sé.



quali potrebbero essere gli effetti psicologici del trauma?



Se la persona che ha il trauma è consapevole che ci sono determinati fatti, parole o situazioni che causano disagio a causa di questa memoria di una precedente esperienza negativa, è probabile che Non posso condurre una vita normale. Ciò significa che puoi evitare di andare in determinati posti, interagire con certe persone o fare tutti quegli eventi che ti ricordano il momento in cui hai raccolto quel trauma.



Pertanto, è normale che coloro che hanno un trauma non abbiano grandi relazioni sociali, forse per paura di essere esposti a un altro momento difficile o qualcosa che ricordi loro quella situazione. Inoltre, a seconda dei livelli di ansia che la persona ha prima del trauma è probabile che soffra di insonnia, rendendolo incapace di dormire o riposare bene la notte, problemi con il cibo (mangiare troppo o troppo poco), difficoltà mantenere relazioni sociali rendendole capaci di cadere in una depressione dovuta alla solitudine e alla mancanza di comunicazione, così come a un carattere irritabile e instabile.



los efectos psicológicos causados por el trauma deben ser tratados por un psicólogo Gli effetti psicologici causati dal trauma devono essere trattati da uno psicologo



D'altra parte, coloro che hanno il trauma nel loro subconscio sono suscettibili di reagire da un Diversamente come abbiamo descritto negli effetti psicologici con coloro che ne sono consapevoli, ma forse non mettono in relazione la ragione delle loro azioni, dal momento che non conosceranno la radice del problema né saranno in grado di distinguere veramente ciò che ha causato questo trauma, anche senza sapere che hanno davvero un trauma.



Questo perché la mente umana a volte blocca questi eventi difficili vissuti da una persona, facendola continuare a vivere giorno dopo giorno cercando di evitare qualcosa che potrebbe causare molto danno. Tuttavia, è importante che coloro che sono consapevoli di avere un trauma o credano di poterlo fare andare da un professionista della salute il prima possibile.



Gli effetti psicologici causati dal trauma devono essere trattati da uno psicologo o da uno psichiatra, che può aiutare il malato a superarlo (con alcune o altre tecniche e con un periodo diverso per ogni persona) in modo che, a poco a poco, le persone colpite possano riprendere le loro vite e non dover evitare persone, luoghi o conversazioni per paura di subire alcuni o altri effetti psicologici menzionati a causa del trauma.

Il prick test è un test cutaneo che viene eseguito per scoprire se si dispone di qualsiasi tipo di reazione allergica. Il prick test è il ...

Prick test: test cutanei allergici

Il prick test è un test cutaneo che viene eseguito per scoprire se si dispone di qualsiasi tipo di reazione allergica.


Il prick test è il nome che riceve una serie di test cutanei eseguiti su una certa persona con Al fine di identificare quale sostanza può causare una reazione allergica. La sostanza che causa l'allergia è chiamata un allergene e viene a contatto con la pelle per vedere quale sia la sua reazione. Ad oggi questi test cutanei sono i più affidabili ed efficaci quando si tratta di conoscere questa allergia.



en el caso de que vayas a hacerte dicha prueba en la piel debes saber que dura apenas unos minutos Se si va a fare quel test cutaneo deve sapere che dura solo pochi minuti



Che cosa dovreste sapere su prick test



se si sta andando a fare una tale test cutaneo sa che dura solo pochi minuti e viene eseguito a livello ambulatoriale, quindi non dovreste avere alcun timore di quel test. In caso di soffrire di una grave reazione allergica davvero è necessario il ricovero in ospedale per curare nel miglior modo possibile.



È importante andare a stomaco vuoto e non aver preso alcun tipo di antistaminico o corticosteroide per sapere con certezza se c'è una reazione allergica all'allergene. In caso di gravidanza, è sconsigliabile sottoporsi a tale test perché il feto potrebbe essere danneggiato.



Come fare il prick test



Questo test viene eseguito nell'area di allergologia ospedaliera. La prima cosa che si fa è pulire con alcol l'area in questione, l'avambraccio o la schiena. Quindi applicare una goccia con un estratto della sostanza che può dare allergia. È normale inserire diverse gocce con diversi allergeni. Lo specialista fa una puntura attraverso la goccia sulla pelle con una lancetta . È necessario prelevare campioni di questi allergeni per esaminarli in laboratorio. Il paziente deve attendere circa 20 minuti per ottenere i risultati di questi test cutanei. Nel caso in cui i denti siano più grandi di 3 mm di diametro, il risultato è positivo e la reazione allergica è certificata.



Riguardo alle possibili complicazioni, è raro che il paziente soffra di qualche tipo di problema poiché è un test semplice e molto semplice. Alcuni dei sintomi dopo aver eseguito questo test possono essere una sensazione di bruciore nella zona trattata o l'aspetto di una serie di punti minori. È normale che l'allergia si verifichi immediatamente dopo l'applicazione dell'allergene in modo che il paziente possa contrastare la reazione allergica. Se dopo alcuni giorni il paziente soffre di un'epidemia allergica a causa dell'allergene applicato sulla pelle, è essenziale recarsi in ospedale per essere trattato.



debido al estilo de vida de hoy en día cada vez son más las personas que sufren de diferentes reacciones alérgicas A causa dello stile di vita di oggi, sempre più persone soffrono di diverse reazioni allergiche



Risultati del test allergico



Come ho già detto, i risultati del prick test sono generalmente noti 15 minuti dopo il test. Il paziente riceve una relazione scritta che descrive in dettaglio la tecnica eseguita oltre agli allergeni utilizzati e la reazione allergica che è stata loro inflitta. Da qui il medico deve iniziare un trattamento specifico con Al fine di ridurre i sintomi della stessa allergia e rendere la persona condurre una vita normale possibile.



A causa dello stile di vita di oggi, sempre più persone soffrono di diverse reazioni allergiche. Ricorda che il prick test è il test più veloce e affidabile per assicurarti di avere una specifica classe di allergia. Se sospetti di essere allergico a un determinato allergene, non esitare a porsi questo test per eliminare i dubbi.

Sai qual è la differenza tra colesterolo cattivo e colesterolo buono? Descrúbelo Molte persone oggi non sanno come differenziare il male ...

Differenze tra colesterolo cattivo e colesterolo buono

Sai qual è la differenza tra colesterolo cattivo e colesterolo buono? Descrúbelo



Molte persone oggi non sanno come differenziare il male dal colesterolo buono perché trattano come due concetti che la gente solitamente considera come una cosa sola. In campo medico sono noti con l'acronimo HDL e LDL e hanno una serie di differenze che descriverò in seguito. D'ora in poi non avrai alcun problema quando si tratta di differenziare chiaramente il bene dal male.



Colesterolo buono



Questo tipo di colesterolo è noto con l'acronimo HDL che si riferisce alle lipoproteine ​​che hanno la funzione vitale di eliminare il colesterolo cattivo in eccesso. L'HDL impedisce alle arterie di bloccarsi e trasporta il colesterolo in eccesso nel fegato in modo che possa essere espulso verso l'esterno.



una persona con unos altos niveles de colesterol bueno en la sangre tiene muy pocas probabilidades de sufrir un ataque al corazón È molto improbabile che una persona con alti livelli di colesterolo buono nel sangue subisca un attacco di cuore



Una persona con livelli elevati di colesterolo buono in È molto improbabile che il sangue subisca un infarto, quindi è una buona cosa per la salute. Avere un buon colesterolo troppo basso può causare gravi problemi cardiovascolari nella persona, quindi è conveniente avere più di 50 mg / dl nel sangue per evitare futuri problemi cardiaci. Il colesterolo buono ha la stessa importanza del colesterolo cattivo quindi è consigliabile mantenere livelli ottimali di questo tipo di colesterolo.



Colesterolo cattivo



Il colesterolo cattivo è noto con l'acronimo LDL e come suggerisce il nome è abbastanza dannoso per il corpo, quindi devi tenerne conto in ogni momento. Quando i livelli di colesterolo cattivo sono piuttosto alti, si accumula in eccesso nelle arterie del corpo responsabili del trasporto di sangue al cuore e al cervello. Queste arterie iniziano a ostruire causando un possibile attacco di cuore o ictus. Questo è il motivo per cui gli esperti concordano e concordano sul fatto che i livelli di colesterolo cattivo dovrebbero essere mantenuti il ​​più bassi possibile.



es bastante aconsejable el hacerse analíticas de manera periódica y habitual È consigliabile eseguire test analitici in modo regolare e regolare



Equilibrio tra i due tipi di colesterolo



È consigliabile eseguire analisi regolare e regolare per conoscere sempre il livello di colesterolo nel sangue ed evitare problemi futuri. Perché il cuore abbia una buona salute è importante mantenere un certo equilibrio tra entrambi i tipi di colesterolo. Il bene dovrebbe essere superiore a 60 mg / dl mentre il cattivo dovrebbe essere inferiore a 100 mg / dl. I livelli di colesterolo cattivo sono troppo alti quando conducete una vita sedentaria e con una dieta ricca di grassi. Ecco perché nel caso di avere il colesterolo cattivo troppo alto è consigliabile seguire una dieta ricca di verdure e frutta e fare qualche esercizio fisico quotidiano.



Oggi ci sono molte persone che hanno livelli di colesterolo superiori a quelli raccomandati. Questo perché il cibo è piuttosto povero e squilibrato a causa dell'eccesso di zuccheri e grassi aggiunti. Ecco perché è essenziale seguire un tipo di dieta ricca di sostanze nutritive basata sul consumo di legumi, noci, verdure e verdure. Il colesterolo alto è un grave problema di salute in quanto può portare a gravi problemi cardiovascolari come infarto. Spero tu sia stato abbastanza chiaro sulla differenza tra colesterolo buono e cattivo e da ora in poi conducerai una vita sana basata su una buona dieta e sulla pratica dell'esercizio fisico in modo abituale. La cosa più consigliabile è portare un equilibrio tra entrambi i tipi di colesterolo e che il bene compensi i livelli del cattivo.

Sapete che cosa è la medicina enalapril? Allora vi diciamo quando prendere questo farmaco. Enalapril è un farmaco utilizzato nel trattame...

Cos'è Enalapril e a cosa serve?

Sapete che cosa è la medicina enalapril? Allora vi diciamo quando prendere questo farmaco.



Enalapril è un farmaco utilizzato nel trattamento dell'ipertensione e alcuni tipi di cardiaca cronica e insufficienza renale. Questo farmaco è un ACE inibitore che interferisce con il processo mediante il quale la secrezione di aldosterone è stimolata ed aumenta il volume del sangue. La sua struttura è simile ad altri farmaci di questa classe come captopril o ramipril, enalapril ma è stato il primo membro di tali inibitori chiamati dicarbossilato.



el consumo de enalapril está indicado para el tratamiento de la hipertensión arterial consumo enalapril è indicato per il trattamento dell'ipertensione



Questo farmaco agisce impedendo la formazione di un ormone chiamato L'angiotensina II, uno di quelli responsabili per il controllo della pressione sanguigna. L'angiotensina II è una sostanza che ci impedisce di avere ipotensione, ma in alcune persone questo ormone non funziona correttamente o come dovrebbe, molti pazienti con ipertensione hanno livelli di angiotensina II superiori a quelli necessari per mantenere una pressione sanguigna normale. In questo modo, l'enalapril è un modo per abbassare la pressione sanguigna nelle persone che si trovano in questa situazione.



Chi e come usare enalapril



Il consumo di enalapril è indicato per il trattamento dell'ipertensione e per quei pazienti che hanno una di queste malattie o vogliono controllare alcune di queste situazioni: riduzione della pressione arteriosa, riduzione della proteinuria - perdita di proteine ​​nelle urine -, trattamento per insufficienza cardiaca e riduzione della progressione dell'insufficienza renale cronica. Inoltre, è importante sapere che questo trattamento non deve essere usato durante la gravidanza, poiché può causare gravi danni al feto. Enalapril è controindicato in pazienti con anamnesi di reazione allergica a qualsiasi inibitore di questa classe e non deve essere prescritto a pazienti con stenosi bilaterale dell'arteria renale, livelli di potassio nel sangue superiori al limite o durante l'allattamento. D'altra parte, dobbiamo sapere che l'enalapril non interferisce con l'efficacia dei contraccettivi ormonali.



Questo medicinale è disponibile in compresse da 5 mg, 10 mg e 20 mg e attraverso diversi nomi, il più noto è Renitec. La dose iniziale e raccomandata deve essere compresa tra 5 mg e 10 mg, una volta al giorno, fino a ottenere il controllo della pressione sanguigna desiderata. Quindi la dose giornaliera massima raccomandata è di 40 mg al giorno, somministrata 1 o 2 volte al giorno. Inoltre, il cibo non interferisce con l'assorbimento della compressa. Tuttavia, nei pazienti che hanno gravi problemi di insufficienza cardiaca o di proteinuria, la dose indicata è la più alta che ogni persona possa tollerare, sempre rispettando il limite di 40 mg al giorno. Nei bambini, le dosi dipenderanno anche dal peso corporeo di ciascuna di esse. Tolleranza e abituarsi a questo farmaco è di solito molto veloce, quindi è necessario cambiare continuamente dosaggio o farmaco.



este medicamento se comercializa en tabletas de 5 mg, 10 mg y 20 mg Questo medicinale è disponibile in compresse da 5 mg, 10 mg e 20 mg



Infine, occorre notare che pur essendo un farmaco sicuro, enalapril presenta alcuni effetti collaterali piuttosto comuni e comuni come sensazione, raucedine, difficoltà di deglutizione, malessere, vertigini bruciore, comparsa di eruzioni cutanee o edemi soprattutto agli arti inferiori, vomito o tosse. Quasi il 10% dei pazienti in terapia con enalapril può sviluppare una scatola asciutta e costante tosse che di solito si verifica nelle due settimane da quando il trattamento è iniziato, anche se può essere ritardata fino a 6 mesi. Anche evitare consumi congiunta di enalapril con i seguenti farmaci :. antiinfiammatoria, litio, aliskiren o farmaci alopurino ARB classe che può aumentare il rischio di iperkaliemia e ipotensione

Il fumo può uccidere e, anche se lo sappiamo tutti, ci sono molte persone che non vogliono rendersene conto. Quindi puoi vederlo molto più c...

Perché il fumo uccide

Il fumo può uccidere e, anche se lo sappiamo tutti, ci sono molte persone che non vogliono rendersene conto. Quindi puoi vederlo molto più chiaramente.



Il fumo può uccidere. Questo è qualcosa che tutti conosciamo perché molte campagne sono state proposte per esserlo, ma quanto siamo a conoscenza di questa realtà? Quel tabacco è una delle principali cause di morte? Sebbene il numero di fumatori abituali sia diminuito considerevolmente negli anni precedenti e vi sia stato uno sviluppo di uno stile di vita sano e salutare, molti di noi continuano a mantenere l'abitudine di fumare.



Pur essendo una delle principali cause di morte negli esseri umani, il tabacco è molto normalizzato in Spagna. È abbastanza normale vedere la gente fumare per strada, molti di loro lo fanno per integrazione sociale, altri la collegano con il loro momento di relax o, addirittura, ci sono altri a cui piace il loro gusto. È chiaro che il tabacco è qualcosa che dovrebbe essere vietato ma, sfortunatamente, non è così.



Conseguenze del fumo



Anche se solo 4 sigarette al giorno, il tuo corpo soffre le conseguenze che causano il tabacco in questo e tanto quanto l'OMS cerca di renderci consapevoli di quanto sia grave per la nostra salute, molti di noi non ne tengono conto, ma il fumo può uccidere.



el tabaco puede provocar muertes a largo plazo Il tabacco da fiuto può provocare a lungo termine


morte

Se dividiamo gli effetti del fumo nella nostra vita, abbiamo potuto farlo attraverso migliaia di modi diversi ma, avendo considerare il breve e lungo termine, il tabacco può distruggere la nostra vita da un minuto in cui si prende la prima sigaretta, anche causare la morte.



breve termine, il fumo provoca un effetto molto sgradevole nelle nostre vite. Mani di un fumatore non hanno nulla a che fare con le mani di un non fumatore. Le unghie gialle e maleodoranti e le unghie dei piedi sono un segno di un fumatore, in quanto vi è un aumento del pallore della pelle, tingendo un tono marrone-giallastro.



Nelle donne, promuove l'aspetto della cellulite temuta e odiata , poiché il tabacco influisce sulla circolazione del sangue, ostacolando il suo flusso e favorendo l'ostruzione di vasi capillari, che provoca l'aumento della cellulite. Normalmente le persone che fumano, di solito non conducono uno stile di vita molto salutare, quindi condurre una vita sedentaria e il fumo possono essere molto dannosi per la salute.



D'altra parte, il fumo ha anche effetti su a lungo termine, che anche se sono molto più dannosi di quelli sopra menzionati, perché può anche uccidere



el cáncer es la enfermedad más común de fumar tabaco Il cancro è la malattia più comune del fumo Tabacco



Il cancro è la principale conseguenza a lungo termine e il più comune tra i fumatori. I tumori più comuni correlati al fumo tra le persone che fumano sono cancro del polmone, cancro della laringe, cancro alla bocca, cancro alla vescica o ai reni e cancro allo stomaco. L'aumento della morte del cancro in Spagna negli ultimi anni è dovuto al fumo.



Altre malattie come l'enfisema polmonare, da un lato, che causano danni irreversibili al nostro corpo b) in cui la nostra capacità respiratoria è considerevolmente ridotta, è molto più comune di quanto immaginassimo.



Come reagisce il tuo corpo quando smetti di fumare



Smettere di fumare è la scelta migliore che puoi fare nella vita in quanto ciò avrà vantaggi imbattibili in entrambi nella tua tasca come nella tua salute, puoi anche evitare molte morti.



Quando sono passati solo una ventina di minuti da quando hai fumato l'ultima sigaretta, il tuo corpo inizia a riprendersi per essere lo stesso che aveva prima di iniziare a fumare. La prima cosa che normalizza è la pressione del sangue, che diminuisce notevolmente.



Riduci il considerevole rischio di uccisione, di contrarre malattie polmonari e cardiovascolari, il recupero del gusto e dell'olfatto, l'aumento della capacità polmonare e, persino, il miglioramento della qualità della nostra pelle e dei nostri capelli, con alcune delle conseguenze che il nostro corpo soffre quando smettiamo di fumare.

Se usi molti saponi antibatterici, probabilmente pensi che la tua igiene sia buona, ma è davvero sana come sembra? I prodotti antibatteri...

Prodotti antibatterici: può danneggiarci usarli in eccesso?

Se usi molti saponi antibatterici, probabilmente pensi che la tua igiene sia buona, ma è davvero sana come sembra?



I prodotti antibatterici hanno mantenuto il loro boom dagli anni '90 fino ad oggi come prodotti star sia per la pulizia della casa, sia per la nostra igiene e cura Che cosa specificamente sono?, conosciamo il loro funzionamento e i loro effetti sulla salute?



I prodotti antibatterici



Sarebbe una serie di prodotti che combattono i germi, specialmente per le persone più soggette a infezioni. Questi prodotti sono saponi, lozioni, disinfettanti per la casa, dentifricio, cosmetici, collutorio o sacchetti di immondizia. Questi prodotti contengono numerosi prodotti chimici quali triclosan, triclocarban, cloruro di benzalconio, cloruro di benzetonio e cloroxilenolo, che vengono commercializzati come prodotti potenti per l'igiene eccellente



Ci sono due tipi. Battericidi e batteriostatico. I primi eliminano i batteri e questi ultimi impediscono la loro crescita.



Come funzionano i prodotti antibatterici



prodotti antibatterici possono agire in diversi modi sui batteri: nella loro parete cellulare per evitare che la sua crescita, sulla permeabilità della membrana sul DNA dei batteri, agendo sulla loro struttura o sui ribosomi, evitando l'uso di proteine ​​che rimangono vivi.



los jabones antibacterianos puedeb usarse pero sin excederse saponi antibatterici puedeb usati ma senza superare



l'uso di antibatterici nei neonati



C'è un dilemma sull'opportunità o meno di utilizzare questi prodotti nei neonati. Generalmente, sebbene cerchiamo di proteggerli il più possibile dall'infezione, li isoliamo da parassiti, virus e batteri, predisponendo il bambino ad un aumentato rischio di allergie. Inoltre, una certa esposizione ai germi consente un rafforzamento del sistema immunitario e delle sue difese in relazione al suo sviluppo e al suo corretto controllo.



Pertanto, basterebbe seguire alcune raccomandazioni di igiene di base per proteggere il bambino dall'infezione, come ad esempio: lavarsi le mani prima e dopo aver cambiato il pannolino, prima nutrire, lavare il bambino con acqua e sapone, asciugatura accurata, pulizia della casa e dell'abbigliamento, cambio della biancheria da letto e buona ventilazione delle stanze. È possibile che l'uso di prodotti antibatterici nei bambini possa causare irritazione o mancanza di immunizzazione e difese, che noi risentiremo quando il bambino inizia la scuola.



I pericoli dell'uso di prodotti antibatterici



Uno dei principali problemi nell'uso di prodotti antibiotici come antibatterici è la resistenza batterica. È normale che, quando abbandoniamo un trattamento basato sugli antibiotici prima di finalizzarlo, subiamo una ricaduta dell'infezione. Questo accade perché i batteri che sono più resistenti a questo trattamento, continuano il loro lavoro e continuano a riprodursi. Lo stesso accade quando prendiamo gli antibiotici in eccesso, poiché il medicinale perde efficacia sui batteri, aumentando la nostra tolleranza e richiedendo sempre più dosi per ottenere l'effetto di guarigione desiderato.



Con Buone abitudini igieniche raggiungerebbero l'effetto antibatterico desiderato. Quello che cercano di portare questi prodotti è un "extra" nelle nostre difese, che permette di eliminare se non tutti, la stragrande maggioranza dei batteri che ci invadono, cioè tutti quelli che un sapone di uso abituale non poteva, ma, Siamo sufficientemente protetti con saponi da usare o abbiamo davvero bisogno di questi prodotti antibatterici per una vita totalmente sana e garantire un'eccellente pulizia? Ci sono molte controindicazioni in questo senso. Una percentuale di esperti sostiene a favore dell'uso di questi prodotti, mentre un altro grande volume di esperti annuncia quanto possano essere dannosi: ciò che è comunemente noto come "il rimedio è peggiore della malattia".



Uno dei principali elementi che questi prodotti contengono è il Triclosan. Si è visto che alte dosi possono generare rischi per la salute, come nello sviluppo di organi, probabilmente a causa del loro coinvolgimento negli ormoni che regolano tale sviluppo. Inoltre, è stato ostacolando la contrazione delle cellule cardiache e muscolari. Triclosan è anche associata con danni al fegato, alcuni tipi di cancro (in particolare il cancro della pelle), la presenza di dermatite atopica, allergie e gonfiore.



è stato trovato anche che l'eccessiva igiene è collegato l'emergere di allergie, asma ed eczema in alcune persone. Un altro effetto negativo è che devastano tutti i tipi di batteri, cioè non solo male, ma anche al bene. Molti batteri sono necessari per il nostro funzionamento normalizzato, così come i batteri del tubo digerente, la cui funzione principale sarebbe la digestione e l'assorbimento dei nutrienti.



Inoltre, usando prodotti esterni che eseguono il funzione delle difese che dovrebbero rendere il nostro corpo, stiamo indebolendo il nostro stesso sistema e, in assenza di questi prodotti, è possibile che il nostro corpo abbia "dimenticato" come rispondere a questi attacchi.



sua volta, genera un effetto nocivo per l'ambiente impedendo la fotosintesi di vegetazione costiera. Questi prodotti generano anche un potenziale di riduzione della fertilità, e creare irritazioni della pelle e degli occhi.



existen buenas alternativas a los productos antibacterianos Ci sono buone alternative ai prodotti antibatterici



alternative ai prodotti antibatterico



sulla base di quanto sopra, alcuni esperti offrono alcuni consigli e raccomandazioni come alternative all'uso di questi prodotti, il che significherebbe nessun danno per la nostra salute. Sarebbe un'alternativa economica e disponibile per tutti:



- L'uso di prodotti sostitutivi che possono generare lo stesso effetto antibatterico ma evitare gli effetti nocivi discussi, come l'aceto, il borace, l'acqua e sapone da usare o oli essenziali come olio di timo, rosmarino, chiodi di garofano, eucalipto, origano e altri oli con funzioni antibatteriche.



- Lavarsi le mani regolarmente come metodo preventivo per la diffusione di malattie comuni.



- Uso responsabile del cibo : cuocere a una temperatura sufficiente per uccidere i batteri, specialmente in carne, pesce e uova; pulire il cibo e lavarsi le mani prima di maneggiarlo; separare i cibi cotti dagli alimenti crudi per evitare la contamina-contaminazione; mantenere la catena del freddo, tenere i cibi freddi velocemente in frigorifero quando si arriva dall'acquisto o non lasciare troppo tempo a cuocere il cibo già a temperatura ambiente.



- Uso delle microonde per uccidere i batteri.



- Utilizzare le erbe antibatteriche: siamo in grado di trovare una serie di erbe con effetto antibatterico. Si tratta di lavanda, echinacea, menta piperita, camomilla, salvia, coriandolo e prezzemolo



-. La pulizia regolare a casa



- una sufficiente ventilazione della casa

L'effetto di rimbalzo dopo una dieta può essere un nemico silenzioso. Sapere cos'è, perché viene prodotto e come evitarlo. Molte ...

L'effetto rimbalzo sulle diete

L'effetto di rimbalzo dopo una dieta può essere un nemico silenzioso. Sapere cos'è, perché viene prodotto e come evitarlo.



Molte persone vedono come il loro corpo è condannato a una ruota di perdita e aumento di peso, senza che siano in grado di controllarlo. La ragione di questo è l'effetto di rimbalzo che si verifica alla fine di una dieta , il rischio è maggiore quando si tratta delle cosiddette diete miracolose. Ecco perché la sensazione di sentirsi bene con se stessi è di breve durata. Dopo la dieta, appare l'effetto di rimbalzo, che mette a rischio la tua salute e predispone il tuo corpo a creare adattamenti che fanno sì che il tuo corpo non dimagrisca correttamente la prossima volta che ci provi, i chili in eccesso che si aggiungono alle perdite precedentemente e il tuo fisico si deteriora.



Per evitare questo problema, prima di seguire una dieta, è utile conoscere non solo l'effetto di rimbalzo, ma quali sono le cause e come evitarlo, con in modo che il suo follow-up è ottimale e il risultato desiderato è raggiunto senza effetti collaterali a breve oa lungo termine.



Qual è l'effetto di rimbalzo e perché succede?



Effetto di ritorno, chiamato anche effetto yo-yo, è il nome che si applica a un fenomeno che accade dopo il follow-up di una dieta molto bassa in calorie o molto estrema. Il corpo dopo essere stato "costretto" a perdere parecchi chili molto rapidamente per raggiungere un certo peso, recuperare chili persi, spesso supera addirittura fino al 20% il peso che era prima della dieta, quando finisce o si ammorbidisce.



en las dietas no debemos pasar hambre, sino comer alimentos más sanos Nelle diete non dovremmo patire la fame, ma mangiare cibi più sani



Questo fenomeno può durare tra una settimana e fino a due anni dopo la fine della dieta. È un processo progressivo e silenzioso, perché accade molto poco a poco e di solito la persona non lo realizza. È quindi, quando di solito si avvia un ottovolante che rimane nel tempo di aumentare e diminuire il peso sempre più estremo e con più rischi per la salute. Alternando i periodi di perdita di peso quando si esegue la dieta, si aumenta di peso quando si smette di fare e poi si perde di nuovo peso con un altro periodo di dieta. E questo ciclo si ripete nel tempo, diventando un circolo vizioso dal quale è difficile uscire e provocare nella persona ansia e cambiamenti nel metabolismo che sono sempre più difficili da correggere.



Ma perché viene prodotto? Quali sono le sue cause?



Ci sono diverse cause dell'effetto di rimbalzo, ma una delle principali è che la persona ritorna alle sue abitudini meno salutari, quelle che devono essere prima eliminate quando si cerca di ridurre il peso e anche, elimina le sane abitudini che hai acquisito durante la dieta. Ad esempio, si rilassa concedendosi "capricci" più spesso, non guarda le quantità di cibo che ingerisce, riprende tra i pasti, diminuisce o sospende la pratica di esercizio fisico e non segue una dieta equilibrata di mantenimento.



Una dieta squilibrata e / o estrema in cui alcune sostanze nutritive sono completamente o parzialmente soppresse, o pochissime calorie sono consumate, produce cambiamenti nel metabolismo del corpo che è preparato per la sopravvivenza. Quando il corpo rileva una diminuzione dell'assunzione di calorie o sostanze nutritive, diverso da quello che viene utilizzato, reagisce, si adatta e quindi memorizza. Il corpo si adatta e inizia a lavorare con il minimo e immagazzina il resto, se necessario. Per questo, inizia prima a sbarazzarsi dell'acqua, quindi i primi chili che sono persi sono in realtà solo liquidi trattenuti. Quindi tirare la massa muscolare. Questo è perso perché in questo modo, il corpo riceve i nutrienti estratti dal muscolo.



Sia l'acqua che la massa muscolare pesano, quindi noti una caduta della scala, ma non perdere quel grasso localizzato che ci tormenta così tanto e allo stesso tempo stiamo perdendo salute. Questa situazione è fattibile per un breve periodo di tempo, e sempre dopo seguiamo una dieta equilibrata che stabilisce abitudini salutari, in modo che il nostro corpo impari a mangiare. Altrimenti, apparirà l'effetto rimbalzo.



Come possiamo evitarlo?



L'effetto di rimbalzo dopo aver seguito una dieta può generare frustrazione. Se dopo aver fatto un regime torniamo al nostro peso precedente o recuperiamo una parte, non ci sentiamo e ci chiediamo: cosa ho sbagliato? Sappi in anticipo come evitarlo, con alcuni semplici consigli.



1. Che la dieta che seguiamo è supervisionata da un dietista o un nutrizionista. Questa dieta dovrebbe fornirci meno calorie ma assolutamente tutti i nutrienti necessari, nella sua misura corretta.



2. La perdita di peso dovrebbe essere progressiva. Non è salutare per una persona perdere peso velocemente, poiché oltre ad essere molto dannoso per la salute, tende anche ad aumentare il peso più rapidamente. Pertanto, la chiave è perdere peso poco alla volta.



3. Non avere fame In una dieta dimagrante non si dovrebbe soffrire la fame, altrimenti si può causare un aumento di ansia o desiderio di cibi non raccomandati che portano a saltare la dieta.



4. Continua a praticare l'esercizio fisico. È vitale non solo mantenere il peso perso in quello che sarebbe considerato un "peso ideale". È normale che, una volta perso il peso marcato, molte persone non solo finiscano per non seguire la dieta, ma passano a una vita più sedentaria. È un errore che influenzerà il recupero dei chili persi.



5. Dopo aver terminato la dieta segue una dieta di mantenimento. L'obiettivo è quello di fare una dieta normocalorica per mantenere il peso per un minimo di 3 mesi. Questo è il tempo necessario affinché il tuo corpo si adatti a un metabolismo più adeguato e il peso si mantenga nel tempo evitando il tipico effetto di rimbalzo delle diete.



volver a los hábitos menos saludables desencadena el efecto rebote Torna alle abitudini meno salutari innescato l'effetto rimbalzo



L'effetto di rimbalzo e la sua relazione con diete miracolose



Per un po ', la persona che è sceso peso seguendo un regime si sente molto bene con se stessa. Tuttavia, se non fatto bene, l'effetto rimbalzo appare e ingrassare di nuovo. Anche in questo caso tornerà alla dieta, ed entrare in un circolo vizioso. Ecco perché così diventato di moda chiamati diete miracolose. Le diete miracolose sono quelle che promettono di produrre una perdita di peso superiore a un chilo alla settimana. Solitamente sono centrati su un tipo di cibo che di solito dà il nome alla dieta.



Dopo tutto quanto sopra, è logico pensare che le diete miracolose, oltre ad essere malsane a causa della loro significativa riduzione dell'apporto calorico e delle carenze nutrizionali che pongono, l'effetto rimbalzo che appare dopo di loro è molto maggiore rispetto al resto delle diete e al danno alla salute. Come abbiamo spiegato, il corpo perderà acqua e massa muscolare, ma anche questo tipo di dieta genera ansia, il corpo richiede i nutrienti che hai eliminato e quando riprendiamo l'assunzione, il corpo abituato a lavorare sotto il minimo penserà che dovresti immagazzinarli per quando c'è ancora una carenza e conservarlo sotto forma di grasso.



Mentre il corpo immagazzina, la persona recupera i chili persi, ma in condizioni peggiori perché il peso perso non è grasso, ma si libera del muscolo e poi, quel peso che viene recuperato è sotto forma di più grasso.

è spesso tendono a pensare che le persone miopi non finiscano affetti da presbiopia. In Bekia diciamo la verità su questo mito. La miopia...

Le persone miopi sviluppano la presbiopia?

è spesso tendono a pensare che le persone miopi non finiscano affetti da presbiopia. In Bekia diciamo la verità su questo mito.



La miopia e presbiopia non vedenti, ma con molto diverse cause e sintomi.



Poi spiega cosa sono e quale rapporto esiste compreso



Qual è la miopia?



miopia è uno dei diversi tipi di errori di rifrazione dell'occhio che esistono. Cioè, le persone con miopia hanno problemi con l'approccio. Puoi vedere, poiché la luce è in grado di raggiungere la retina, il tessuto sensibile alla luce che si trova nella parte posteriore dell'occhio. Tuttavia, i raggi di luce sono concentrati davanti alla retina, non direttamente su di esso. Ciò fa sì che le immagini si concentrino erroneamente e, di conseguenza, sembrino negative da lontano. È comune per le persone con miopia fare un gesto di strabismo, che li aiuta a concentrarsi meglio su oggetti distanti. L'uso di occhiali o lenti a contatto fa sì che queste persone vedano meglio oggetti lontani, cambiando la messa a fuoco dell'immagine luminosa direttamente sulla retina. Per anni, la chirurgia è diventata sempre più comune come trattamento per la miopia.



Questo problema di visione tende ad apparire nell'infanzia e può progredire a vari livelli fino a circa 20 anni. A quel tempo, tende a stabilizzarsi. È relativamente frequente Si stima che una persona su quattro soffra di miopia e che ci sia un'importante componente genetica.



descripcion Nella miopia, il fattore genetico ha un ruolo importante



Cos'è la presbiopia?



Anche la presbiopia è un problema di visione, ma di cause diverse. In questo caso, il problema viene dall'obiettivo, una struttura dell'occhio nella forma di una lente che consente di focalizzare l'attenzione su oggetti situati a distanze diverse, modificandone la curvatura e il suo spessore. Tuttavia, nel corso degli anni, questo processo di adattamento della lente cristallina si deteriora e l'occhio perde la capacità di concentrarsi su oggetti vicini. Generalmente, la presbiopia o la vista stanca, come viene spesso chiamata, inizia ad interessare circa 45 anni. È una forma naturale di invecchiamento dell'occhio che colpisce chiunque. Il trattamento è l'uso di occhiali per vedere da vicino e quindi prevenire le persone tendono ad allontanare ciò che hanno bisogno di leggere per focalizzarsi meglio.



In conclusione, le grandi differenze tra miopia e presbiopia sono che il primo ha una componente genetica e si manifesta fin dall'infanzia, mentre la presbiopia è un processo che può influenzare tutti, manifestandosi in età avanzata. Inoltre, la difficoltà della miopia è al centro di oggetti distanti, mentre la presbiopia influisce sulla visione di oggetti vicini.



Le persone con miopia sviluppano la presbiopia?



C'è spesso confusione sul fatto che una persona miope possa anche sviluppare la presbiopia. La risposta è sì Come abbiamo detto, la presbiopia o la vista affaticata è un processo naturale di degenerazione della lente che può colpire tutti, indipendentemente dal fatto che una persona abbia già problemi di vista precedenti.



Tuttavia, è frequente che nel caso delle persone con miopia ci sia un effetto curioso. Le persone con la miopia, che portano gli occhiali per vedere da lontano, noteranno che da una certa età, mentre altri cominciano ad avere difficoltà a vedere da vicino e persino a indossare gli occhiali per l'affaticamento degli occhi, dovranno rimuovere i loro occhiali per la miopia. essere in grado di vedere da vicino, qualcosa che prima non gli era accaduto.



Ciò non significa che la tua miopia sia cambiata, né che inizino a vedere da vicino meglio di prima, o che non abbiano una vista stanca. Al contrario. Significa che la vista stanca comincia ad apparire e che l'occhio inizia ad adattarsi in modo diverso, quindi ora i tuoi occhiali per vedere da lontano ti rendono difficile vedere vicino a te.



È probabile che una persona con miopia impieghi più tempo a usare gli occhiali per presbiopia o affaticamento degli occhi e che, invece di rimuovere ciò che si intende leggere, tende ad avvicinarsi. Sebbene ciò possa non essere vero, la presbiopia e la miopia potrebbero essere interpretate come problemi visivi opposti, ma ciò non significa che le persone con miopia non svilupperanno la presbiopia.



descripcion L'unico trattamento attuale per la miopia è la chirurgia laser



La chirurgia previene l'insorgenza della presbiopia?



Come abbiamo detto prima, per Il trattamento della miopia c'è l'opzione della chirurgia. La più frequente è la chirurgia LASIK, che consiste nel cambiare la forma della cornea per migliorare la rifrazione della luce e, quindi, la vista della persona. Il fatto di correggere la miopia mediante questa procedura non impedisce che la persona possa soffrire la vista stanca con l'età. Anche se è molto meno frequente, c'è anche la possibilità di un trattamento chirurgico per la presbiopia.

La rimozione delle ovaie e / o tubi di Falloppio riduce il rischio di cancro ovarico e mammario. La rimozione delle ovaie per ridurre il ...

La rimozione delle ovaie come prevenzione del cancro

La rimozione delle ovaie e / o tubi di Falloppio riduce il rischio di cancro ovarico e mammario.



La rimozione delle ovaie per ridurre il rischio di cancro è anche conosciuto come ovariectomia bilaterale (di entrambe le ovaie) profilattico (s preventiva). Le donne che tengono che sono ad alto rischio di sviluppare ovarico il cancro, di solito perché ci sono diversi storia familiare di tale malattia e / o trovato nei loro geni una mutazione che lo rende più vulnerabile.



Donne che hanno sviluppato una mutazione nei geni BRCA1 o BRCA2. Questi sono responsabili della sintesi delle proteine ​​che riparano il materiale genetico danneggiato (DNA). Quando hanno un qualche tipo di alterazione o mutazione, non funzionano correttamente e il DNA non può essere riparato, e mentre le cellule si dividono replicando il DNA, ciò che accade è che le cellule danneggiate si moltiplicano e questo può portare al cancro. Alterazioni in BRCA1 e BRCA2 possono causare, oltre al cancro ovarico, al cancro della tuba o della tuba. Una donna con questa condizione ha una probabilità del 40-60% di sviluppare il cancro ovarico.



la extirpación de ovarios reduce en gran medida el riesgo a padecer varios tipos de cáncer La rimozione delle ovaie riduce notevolmente il rischio di vari tipi di cancro



È anche possibile eseguire la rimozione delle tube di Falloppio accanto alle ovaie, note come salpingo-ooforectomia, anche se questo dipende da ciascun caso e dalla raccomandazione dei medici. Una terza opzione è quella di rimuovere prima le tube di Falloppio e, anni dopo, le ovaie. Questo è fatto da donne che hanno un alto rischio di uno di questi tumori, ma che non vogliono soffrire gli effetti della rimozione delle ovaie, di cui parleremo più avanti.



Quando rimuovere le ovaie è l'opzione migliore?



Solo il 5 e il 10% delle donne che sviluppano il cancro ovarico è dovuto a queste mutazioni genetiche, quindi la rimozione delle ovaie e / o delle tube di Falloppio non è un opzione molto comune tra la popolazione femminile generale, ma tra coloro che sono a rischio di avere il cancro. Di solito viene eseguito quando ha superato l'età di 40 anni, perché il rischio di soffrire della malattia aumenta nel corso degli anni ed è un'opzione che elimina la possibilità di avere figli.



L'intervento chirurgico viene eseguito quando la donna è ad alto rischio di cancro, che è maggiore se ha una storia familiare di cancro alle ovaie, al seno, all'endometrio o al colon, o se è stata eseguita una scansione genetica dove sono state trovate mutazioni nei geni BRCA1 e / o BRCA2. Tuttavia, è solitamente quando una persona ha una storia familiare di questi tumori quando questo studio dei loro geni viene eseguito. Inoltre, questa condizione aumenta il rischio sia di cancro ovarico, sia di tube di Falloppio o di seno.



Un altro modo per prevenire l'insorgenza del cancro ovarico senza ricorrere alla chirurgia è attraverso l'assunzione di contraccettivi orali. Gli studi dimostrano che le donne che consumano queste pillole per più di 5 anni hanno diminuito il rischio di cancro ovarico del 50%, tuttavia, possono comportare rischi in altri modi. Pertanto, il medico sarà colui che, studiando il caso, determinerà quale procedura è la migliore.



Come viene eseguita la rimozione dell'ovaio o l'ovariectomia?



Rimozione delle ovaie e / o Le tube di Falloppio possono essere praticate con la chirurgia addominale o con laparoscopia. La prima è la classica procedura di apertura o esecuzione di un'incisione nella zona addominale con un bisturi. Richiede l'anestesia generale e di solito dura tra 1 e 2 ore. La laparocopia consiste nel fare piccole incisioni, invece di un taglio ampio, nella zona addominale, attraverso cui introduce i materiali chirurgici e opera dall'interno del corpo. Di solito opera introducendo un tubo che emette anidride carbonica e gonfia l'area del bacino per facilitare l'intervento, quindi una fotocamera per visualizzare l'intero processo e quindi i materiali con i quali procederà per eseguire la rimozione. Questo processo dura da 60 a 90 minuti, può essere utilizzata l'anestesia locale o generale e il recupero del paziente è più veloce.



Dopo l'intervento, gli organi rimossi possono essere analizzati per assicurati che non ci siano tumori nelle fasi iniziali e non ancora visibili. Nei giorni seguenti il ​​paziente può presentare dolore, che viene trattato con farmaci, cambiamenti nell'appetito e la cosiddetta menopausa chirurgica. Se in menopausa naturale il livello di estrogeni diminuisce gradualmente, in chirurgia lo fa bruscamente, in modo che le donne possano improvvisamente apparire sintomi della menopausa.



es una intervención que se suele realizar a partir de los 40 años, siempre después de haber estudiado el caso È un intervento che viene solitamente eseguito dopo i 40 anni, sempre dopo aver studiato il caso



Quali sono gli effetti della rimozione delle ovaie?



Le ovaie sono responsabili della produzione degli ormoni estrogeni, progesterone e testosterone, in modo che la loro rimozione porti ad una menopausa precoce. Questo intervento eliminerà il rischio di cancro, ma anche il ruolo protettivo degli estrogeni nella salute delle donne.



La menopausa precoce porta gli stessi sintomi della menopausa quando si verifica in età naturale:. Tra questi ci sono vampate di calore, mal di testa, tachicardia, sbalzi d'umore, insonnia, ritiro del periodo e secchezza vaginale, tra gli altri. I peggiori effetti della deplezione degli estrogeni sono l'alto rischio di osteoporosi, che inizierà ad indebolire le ossa più all'inizio e il rischio aumentato di malattie cardiovascolari. Pertanto, come abbiamo detto prima, molte donne scelgono di rimuovere prima le tube di Falloppio (se non vogliono più avere figli), e anni dopo le ovaie.



Anche se è vero che è un processo che prima o poi raggiunge tutte le donne, farlo prima comporta alcune conseguenze sulla salute, motivo per cui le donne con menopausa Gli uomini precoci di solito effettuano la terapia ormonale sostitutiva, con la quale vengono somministrati estrogeni, da soli o insieme al progesterone, a seconda dei casi. In Bekia è possibile approfondire la conoscenza della Terapia ormonale sostitutiva, nonché i suoi vantaggi e svantaggi.



In breve, questa procedura, come molte altre, ha i suoi vantaggi e svantaggi e lo studio approfondito di ciascun caso aiuterà il paziente e il medico a prendere la decisione che meglio si adatta a loro.

La pregorexia è un disturbo alimentare che accade alle donne in gravidanza. Scopri perché e cosa dovrebbe essere fatto in quei casi. Preg...

Cos'è la pregorexia

La pregorexia è un disturbo alimentare che accade alle donne in gravidanza. Scopri perché e cosa dovrebbe essere fatto in quei casi.



Pregorexia è un disturbo alimentare che ha una donna incinta che inizia a preoccuparsi del loro peso e del cibo che mangiano. È conosciuto come l'anoressia delle donne incinte. È collegato all'ossessione di alcune donne di non guadagnare più peso di quanto il feto debba perdere la propria figura una volta partorito. La pregorexia di solito compare dopo i primi tre mesi di gravidanza. Una volta che questi passaggi, il corpo della donna incinta inizia davvero a dare segni che una vita sta crescendo dentro di lei.



Il fatto che una donna abbia avuto in precedenza disturbi alimentari può renderla un forte candidato per pregorexia, sebbene i casi non siano sempre correlati a questa causa. Molte sono donne che non accettano pienamente il cambiamento che il loro corpo sta subendo a causa della crescita del feto. Sebbene comprendano che è normale aumentare il peso e aumentare il peso, non si sente a proprio agio con l'aumento di chili.



la pregorexia es un trastorno alimenticio que tiene una mujer embarazada Il Pregorexia è un disturbo alimentare che ha una donna incinta



Per la diagnosi di questo disturbo collaborazione di tutti coloro che aderiranno saranno tenuti a la futura madre nel suo giorno per giorno. Essi avranno il compito di conoscere non mangiare correttamente o eliminato alcuni alimenti essenziali per le loro sostanze nutritive per il semplice motivo di non voler ingrassare.



Segni Pregorexia.



1. Leggero aumento di peso durante la gravidanza. Quando il peso di una donna incinta non aumenta come dovrebbe essere anche con qualcosa che non va come dovrebbe. Potrebbe essere dovuto al feto o alla donna stessa. Una delle ragioni potrebbe essere la pregorexia dovuta alla scarsa alimentazione della futura madre.



2. Aumento dell'attività fisica. Le donne incinte sono spesso consigliate di camminare in modo che l'aumento di peso non sia eccessivo. Anche così, ci sono donne che vanno molto oltre. Da una passeggiata leggera si passa a un'attività fisica molto più forte che, sebbene contribuisca ad abbassare più peso, potrebbe non essere il più appropriato per la salute della madre stessa o del feto.



3. Vomito. Ci sono vomito tipici legati alla gravidanza o con qualche altro capogiro, rientrano nella norma. Il problema si presenta quando il vomito avviene subito dopo i pasti con l'unica missione di espellere il cibo ingerito per evitare l'aggiunta di chili. I nutrienti, che sono così necessari per l'alimentazione del feto, vengono anche espulsi con il cibo.



4. Ossessione con peso. Quando vediamo una donna incinta che parla troppo del peso che sta assumendo o osserviamo che sta controllando in modo quasi ossessivo i chili che vanno su o giù, dovremmo metterci in allerta. È altrettanto sbagliato non prestare attenzione a quei chili a cui non ti interessa, ma dovrai sempre cercare un punto medio in cui cerchi solo uno stato ottimale di salute.



5. Alimentazione restrittiva. E 'molto sospetto per vedere una gravidanza non ha una dieta ricca in tutti i tipi di sostanze nutritive. Soprattutto, mettiamo obiettivo primario quando l'apporto calorico ridotto guarda con sospetto, senza alcuna ragione apparente per giustificare tale azione.



para algunas mujeres no es fácil aceptar que tienen un trastorno alimenticio Per alcune donne non è facile accettare il fatto che hanno un disturbo alimentare



Prevenzione e trattamento delle Pregorexia.



il primo passo per scoprire se una donna incinta soffre o no il disturbo alimentare chiamato Pregorexia è guardare il loro abitudini alimentari. Osservando il cibo che prende ogni giorno, sapremo se sta davvero attraversando questa ossessione con l'aumento di peso. Questa cura dovrebbe essere più completa quando si ha a che fare con una donna che ha avuto in precedenza disturbi alimentari come bulimia o anoressia. In questi casi, la probabilità di passare attraverso la pregorexia è maggiore perché l'aumento di peso è inevitabile a causa della crescita del feto.



Una volta che i sospetti sono confermati, dobbiamo parlare alla donna incinta per farla ragionare che se continua con questo comportamento finirà per avere conseguenze sia per lei che per il feto b>. Questi vanno da consegna prematura a aborto spontaneo. A seconda della gravità, sarà necessario mettere il caso o meno nelle mani dei terapeuti che lo trattano.



Per alcune donne non è facile accettare di avere un disturbo alimentare o, direttamente, non vogliono riconoscerlo. Pertanto, dovremo parlare con loro in modo calmo, non spingere al momento del pasto in cerca di più assunzione e andare lentamente incoraggiandolo. Devi cominciare a vedere che la salute del bambino che ti aspetti così tanto dipenderà dal corretto apporto di sostanze nutritive. Come madre, devi dare al tuo bambino tutto ciò di cui ha bisogno per crescere sano e forte fin dalla sua nascita nell'utero.